Facciolo motiva le dimissioni e attacca il Sindaco Lorenzon

Facciolo "Scelte sbagliate, fallita legislatura Cinque Stelle Genzano"

0
912
genzano
Comune di Genzano

 

Bruno Facciolo, ex Vice Sindaco di Genzano, dopo poco più di un anno dalla vittoria elettorale storica del Movimento Cinque Stelle nella città che una volta era conosciuta con il nomignolo di “piccola Mosca”, spiega in una lettera le motivazioni delle sue dimissioni, o meglio, del suo dimissionamento da parte del Sindaco Daniele Lorenzon che: “Mi ha chiesto di dare le dimissioni perchè – scrive Facciolo – semplicemente non ho più la sua fiducia”. Uno scenario diverso dalle cordialità dei comunicati ufficiali traspare dallo scritto di Facciolo che, dipingendosi come una persona divenuta scomoda negli ultimi mesi, perchè si era opposta fermamente, “con il consenso della maggioranza dei Consiglieri Comunali, ad alcune scelte amministrative che – continua Facciolo nella sua lettera – hanno già segnato il fallimento di questa amministrazione”. Facciolo non specifica di quali scelte si tratti, ma le definisce completamente sbatliate ed in contraddizione con lo spirito ed i valori originari del programma originale con cui il Movimento Cinque Stelle si è affermato a Genzano.

Facciolo non è un novizio tra i pentastellati in quanto si definisce attivista dal lontano ormai 2010. Oltre le sue dimissioni, si può scorgere nella maggioranza genzanese una spaccatura che, Facciolo a parte, ancora non mostra ne un punto di caduta ne un orizzonte ove, o si possa ricomporre

Print Friendly, PDF & Email