Fase 2, le proposte di Mastrosanti all’Anci

Fase 2, il Sindaco di Frascati Roberto Mastrosanti invia ad ANCI Lazio e ANCI Nazionale un pacchetto di proposte “Salva Comuni”

0
495
mastrosanti_coronavirus
Mastrosanti fa il punto sul Coronavirus al 23 marzo

“Fase 2, il Sindaco di Frascati invia ad ANCI un pacchetto di proposte “Salva Comuni”

Il Sindaco di Frascati Roberto Mastrosanti ha inviato una serie di proposte ai Presidenti di Anci Lazio e Anci Nazionale che potrebbero aiutare i Comuni Italiani alle prese con bilanci messi a dura a prova dall’emergenza sanitaria in atto. “Si tratta- spiega Mastrosanti- di proposte che per la maggior parte non comporterebbero interventi gravosi per lo Stato Centrale, ma potrebbero consentire un maggior margine di azioni alle Amministrazioni Comunali. Queste le principali:  Libera utilizzabilità a bilancio dei risparmi provenienti dalla sospensione del rimborso delle quote capitale dei mutuo MEF e Cassa Depositi e Prestiti. Riduzione della percentuale di accantonamento a bilancio del fondo svalutazione debiti dubbia esigibilità. Riapertura dei termini di rottamazione con intervento del sistema bancario per finanziare il pagamento dei debiti con degli stanziamenti dedicati e garantiti, per ipotesi di insolvenza, da un fondo statale. Aumento della durata massima del Piano di Riequilibrio prevista dall’art. 243-bis, comma 5-bis, D.Lgs. 267/2000 e s.m.i , al fine di consentire il superamento delle difficoltà del momento e prevenire le difficoltà che, la crisi che conseguirà, potrebbe determinare anche nella attuazione delle azioni previste nei medesimi piani per il futuro. Queste – continua il Sindaco di Frascati- sono a mio avviso le misure più qualificanti, oltre la possibilità di utilizzo in parte (50%) dei proventi da alienazione di immobili ERP anche per coprire gli squilibri di competenza di parte corrente.E’ auspicabile che il Governo conceda agli Enti Locali maggiori spazi di manovra in materia di bilancio, con attività di responsabilizzazione della amministrazioni e incremento della possibilità di reperimento ed utilizzo di maggiori risorse proprie per superare la crisi economica che produrrà effetti ancor più gravosi nei prossimi mesi e, forse, anni”” Ne da notizia il Portavoce del Sindaco di Frascati.

Print Friendly, PDF & Email