Fc Frascati, bilancio positivo per il settore giovanile

Football Club Frascati, il direttore generale Gianfranco Di Carlo e il settore giovanile: “Bilancio positivo, ma si deve fare di più”

0
165
di_carlo
Di Carlo

Tra una sosta e l’altra, i campionati giovanili provinciali hanno tutti fatto il “giro di boa”. Il direttore generale del Football Club Frascati Gianfranco Di Carlo traccia un bilancio sulle formazioni del club tuscolano: “Rispetto allo scorso anno, i nostri gruppi hanno sicuramente fatto cose migliori, ma sappiamo che ci sono notevoli margini per crescere. Al tempo stesso, non potevamo pensare di “spaccare il mondo” al secondo anno di gestione”. L’ex allenatore (tra le altre) di Albalonga e Città di Ciampino entra nello specifico dei vari gruppi del club frascatano: “L’Under 19 di mister Fausto Di Marco l’ho seguita un po’ di meno, ma ha fatto delle cose buone e altre meno positive, navigando a metà classifica. L’Under 17 di mister Manuel Ricci era quella su cui nutrivamo le maggiori speranze: è una squadra dal tasso tecnico notevole e i ragazzi non hanno mai lesinato impegno e partecipazione, ma evidentemente nelle gare ufficiali le loro qualità non emergono in maniera prepotente. Ci aspettavamo che potessero essere più in alto in classifica, ma speriamo ancora che nel girone di ritorno possano dimostrare il loro valore reale. Poi c’è l’Under 16 di mister Alessandro Rodo, gruppo che ha cambiato poco rispetto alla scorsa stagione: i ragazzi hanno la caratteristica di non mollare mai e di provare a sopperire col carattere a qualche limite tecnico. Infine c’è l’Under 15 di mister Massimiliano Graziani che ha una rosa molto rinnovata e ha dovuto impiegare del tempo per riuscire a trovare la giusta alchimia, ma anche questi ragazzi sono a metà classifica e stanno facendo il possibile. Comunque sono felice di aver notato che con la scelta degli allenatori non ci siamo sbagliati: sono tutti estremamente competenti”. Intanto Di Carlo è sempre più calato nel suo nuovo ruolo “fuori dal campo”: “Un’esperienza che mi piace: ho un confronto continuo con i tecnici e offro il mio contributo alla società in varie occasioni. Il Football Club Frascati è una realtà in continua crescita e anche il rapporto di collaborazione che è nato (soprattutto in ottica Scuola calcio) con l’As Roma ha dato ulteriore impulso in tal senso”.

Print Friendly, PDF & Email