Fc Frascati, Bottos e Rumbo conseguono il patentino Uefa C

Football Club Frascati Scuola calcio, i tecnici Fabio Bottos e Federico Rumbo conseguono il patentino Uefa C

0
61
bottos_rumbo_fc_frascati
Bottos (a dx) e Rumbo Fc Frascati

Football Club Frascati (Scuola calcio), i tecnici Bottos e Rumbo conseguono il patentino Uefa C

Il Football Club Frascati è alla costante ricerca di migliorarsi. In quest’ottica i componenti dello staff tecnico del sodalizio tuscolano si formano e conseguono le qualifiche richieste dalla Federazione, ad esempio, per avere il titolo di Scuola calcio d’Elite. Il Football Club Frascati, che ha meritato questa qualifica da ormai un paio d’anni e che è l’unica società del territorio a potersene vantare, vuole essere sempre in linea coi parametri indicati. E’ di sabato scorso la notizia che altri due allenatori della Scuola calcio del team frascatano hanno ottenuto il patentino Uefa C: si tratta di Fabio Bottos (che tra l’altro ricopre pure la carica di vice-presidente del Football Club Frascati) e Federico Rumbo che nella passata stagione hanno allenato i due gruppi Esordienti 2008 (uno nel “polo Frascati” e l’altro nel “polo Morena” della società). “Una bella soddisfazione arrivata al termine di uno sforzo notevole – spiega Bottos – Per me e per Federico l’impegno è stato intenso: il corso è stato uno dei primi ad essere svolto totalmente online nella sua parte teorica ed è partito lo scorso 22 giugno. Per circa quattro ore al giorno, tutti i giorni dal lunedì al sabato e fino allo scorso 31 luglio, abbiamo seguito le lezioni on line. Poi è stata la volta degli esami sul campo, l’ultimo dei quali è stato celebrato sabato scorso presso il “Salaria Sporting Village” di Roma sotto gli occhi dei professori Ruggero Radice e Francesco Galloni”. Tutto il Football Club Frascati ha applaudito i due allenatori, ma la formazione all’interno del club tuscolano continua e nelle ultime ore anche l’altro tecnico Cristiano Tonicello ha iniziato il corso per ottenere il medesimo patentino Uefa C. Per Bottos (che quest’anno ha preso in carico i Primi Calci 2012, lasciando i “suoi” 2008 ad Alessandro Rodo) e Rumbo (che ha mantenuto il suo gruppo 2008) è tempo di guardare avanti. “Per ciò che mi riguarda, l’anno prossimo sono intenzionato a iniziare il corso per l’ottenimento del patentino Uefa D che, assieme al patentino Uefa C, mi varrà la “vecchia abilitazione” Uefa B. Programmi per il mio futuro? Chiaramente quello di fare anche un’esperienza nell’agonistica, ma senza lasciare il mondo del settore di base che attraverso questi bambini regala soddisfazioni incredibili”.

Print Friendly, PDF & Email