Fdi Albano “FI e Lega siano più prudente con le candidature”

Fratelli d'Italia replica alla nota stampa di Lega, Forza Italia e La Città sulla candidatura a sindaco di Albano Laziale di Matteo Orciuoli

0
235
fdi_albano
Fdi Albano
“Con la prepotenza non si fa il bene del centrodestra nè della città. A meno che i soliti noti, dispersi in più partiti, lavorino per l’avversario per ragioni strettamente personali di qualcuno. Il tentativo di imporre una candidatura senza la condivisione delle forze politiche di tutto il Centrodestra è una forzatura unica e innaturale. In tutte le elezioni amministrative si è ragionato di come arrivare al risultato migliore possibile in uno spirito di condivisione. Ad Albano non si vuole vincere? Invito gli amici di Forza Italia e Lega ad essere più prudenti nella consapevolezza che senza Fdi non si vince e non si governa. Specie nel Lazio. In ultimo ricordiamo agli amici neoleghisti dei Castelli Romani che i candidati espressi ad Anzio come a Velletri sono loro espressione  e iscritti al loro movimento. Accampare pretese anche ad Albano sembra, anche alla luce di questo, irragionevole”. Roberto Cuccioletta (coordinatore FdI Albano), Federica Nobilio (capogruppo), Edmondo Segrella (consigliere comunale), Antonio Conti (portavoce Fdi Cecchina), Raffaele Cascone (portavoce Fdi Pavona)
Print Friendly, PDF & Email