Fdi Marino “Giù le mani da Parco Lupini”

Fratelli d'Italia Marino "Il sindaco blocchi i lavori dell'ecomostro. Ecco l'ennesima disfatta dell'Amministrazione 5 Stelle"

0
172
fdi_marino_parco_lupini
Fdi Marino "Già le mani dal Parco Lupini"

“FRATELLI D’ITALIA MARINO: GIU’ LE MANI DAL PARCO LUPINI. IL SINDACO BLOCCHI I LAVORI DELL’ECOMOSTRO

Ecco l’ennesima disfatta dell’Amministrazione 5 stelle.

Martedì 30 giugno presso il Parco Lupini, si è svolto un incontro pubblico tra i cittadini e l’amministrazione comunale, rappresentata dall’assessore Tammaro, volto ad ottenere dei chiarimenti circa l’inizio dei lavori al parco stesso che prevedono la realizzazione di una palestra dalle dimensioni spaventose. L’incontro, caratterizzato dal disappunto dei partecipanti, ha visto attimi di concitata agitazione, dovuta alla giustificata rimostranza dei cittadini dei “giardinetti“ che,  con soldi propri,  a partire dagli  anni 70 , hanno fatto sì che l’area in questione fosse preservata e destinata a verde pubblico. Un legame inscindibile, dettato dall’amore per il parco dove da piccoli si giocava al campetto, forse unico a Santa Maria delle Mole.  L’ormai prossimo area verde Ex “Spigarelli“, una creatura fortemente voluta e protetta da persone che da decenni si prodigano per questo luogo, è divenuto un centro di ricreazione ed aggregazione per le  generazioni che si sono susseguite negli anni. Nonostante l’apparente intenzione dell’assessre Tammaro, particolarmente poco incisiva ed a tratti sterile, di dissipare dubbi circa l’accaduto, i partecipanti, più di 400 firmatari di una petizione, hanno rappresentato con fermezza e veemenza la volontà che i lavori, a dire di Tammaro di “carotaggio“, fossero immediatamente sospesi  in modo da permettere un giusto  preventivo confronto tra i cittadini e l’amministrazione Comunale. E’ irrazionale  realizzare un eco – mostro di 4200 mc , celandosi dietro la  semplice scusa …. “ necessita ai nostri plessi scolastici “ … infatti una ne avevamo e l’hanno chiusa. ( palestra P. Levi). Noi di Fratelli d’Italia di Marino rimaniamo basiti e  perplessi per una scelta così azzardata da parte dell’Amministrazione pentastellata. Non ci stiamo e pertanto a gran voce chiediamo al Sindaco:

Perché costruire una palestra al parco Lupini quando è stata già deliberata la costruzione alla P. Levi, e mai iniziati i paventati lavori?  Ci chiediamo perché dietro a tutta questa vicenda ci sia un silenzio assordante e quantomeno una scarsa “pubblicità” verso i cittadini. Chi si occuperà dell’eventuale manutenzione e chi ne pagherà i costi? Chi la gestirà?

Perché chi governa Palazzo Colonna ha deciso di cambiare la destinazione di una palestra funzionante da 40 anni, privandone l’utilizzo a più di 300 alunni, ed ottener semplicemente due aule?

Fratelli d’Italia di Marino per il bene dei cittadini monitorerà l’evolversi di questa spregiudicata decisione, i quali,  a conclusione dell’incontro di ieri hanno già manifestato  simbolicamente la loro posizione , votando all’unanimità la sospensione immediata dei lavori. Il Sindaco li ascolti, in fondo è lì per quello” Lo dichiara Fdi Marino.

Print Friendly, PDF & Email