Ferrarini (Fdi) “Borelli si ricorda solo ora della nostra città”

Amministrative Albano Laziale, il candidato vicesindaco Massimo Ferrarini di Fdi "Massimiliano Borelli si ricorda solo ora della nostra città"

0
140
ferrarini
Ferrarini

AMMINISTRATIVE ALBANO LAZIALE, FERRARINI(FDI): “BORELLI SI RICORDA SOLO ORA DELLA NOSTRA CITTA’”

Prendiamo atto con piacere che il candidato sindaco del centrosinistra, Massimiliano Borelli, si ricorda solamente ora che Albano Laziale esiste. Con tempismo perfetto, infatti, proprio adesso che ambisce alla carica più alta di Palazzo Savelli, l’esponente Pd – o il “vecchio che avanza”, fate voi – rivendica via social e con toni trionfalistici quanto “ottenuto” in Città Metropolitana di Roma Capitale, dove ricopre il ruolo di consigliere. Uno scatto di personalità che “puzza” nei tempi e nei modi, visto che in dieci anni di governo insieme al sindaco uscente Nicola Marini la nostra città è stata portata dal centrosinistra nel baratro, nel degrado e nell’oblio istituzionale. Alla luce di tutto questo, dunque, il tentativo mediatico del candidato sindaco di centrosinistra risulta inutile, fumoso e, soprattutto dal mero sapore elettorale. Senza considerare che lo stesso si fa bello con temi sui quali il sottoscritto e Fratelli d’Italia già battevano ormai da tempo, sollecitando Palazzo Valentini ad interventi immediati e concreti: dalla manutenzione di via del Mare alle criticità legate alla circolazione in alcune strade provinciali che attraversano il territorio di Albano Laziale. Detto questo, bisogna essere sempre contenti per tutti quei provvedimenti amministrativi utili alla nostra città ma farlo in maniera personalistica, per il proprio tornaconto personale, è assolutamente scorretto e demagogico. Il candidato del centrosinistra ci rifletta su”. Così, in una nota, Massimo Ferrarini, esponente FdI e candidato vicesindaco in ticket con il candidato sindaco del centrodestra di Albano Laziale Matteo Mauro Orciuoli.

Print Friendly, PDF & Email