Festa del silenzio aereo, il Comune di Marino sostiene la protesta del Criaac

0
640
Marino Palazzo Colonna
Palazzo Colonna a Marino
Marino Palazzo Colonna
Palazzo Colonna a Marino

Il 21 ottobre scorso si è tenuta davanti alla sede del Municipio di Ciampino la ‘Festa del Silenzio Aereo’ organizzata dal Comitato per la Riduzione dell’Impatto Ambientale dell’Aeroporto di Ciampino (CRIAAC).

Hanno partecipato, come istituzioni per i Comuni interessati dal traffico aereo, il Sindaco di Ciampino Giovanni Terzulli, l’assessore all’ambiente Pierfranceschi del VII Municipio  in rappresentanza del presidente   Monica Lozzi e il  Sindaco di Marino Carlo Colizza. Presenti anche altri rappresentanti delle istituzioni locali e regionali.

“I lavori straordinari sulla pista – si legge in una nota del Comune di Marino – dell’aeroporto hanno imposto uno stop dei voli per 15 giorni mostrando a tutti come la riduzione del traffico aereo a Ciampino sia possibile immediatamente senza aspettare il 2021 come, con argomentazioni insostenibili che tendono a mantenere il traffico sostanzialmente immutato, propongono AdR e ENAC”.

E’ intervenuto alla manifestazione anche l’Assessore alla mobilità di Marino Adolfo Tammaro che ha sottolineato come la posizione dell’amministrazione castellana sia chiara a sostegno dei cittadini per la riduzione immediata del traffico aereo fuori legge. Questo in riferimento anche alle osservazioni presentate nel mese di agosto dal Comune di Marino per la VIA (Valutazione di Impatto Ambientale) dell’ENAC, osservazioni che ad oggi il Ministero dell’Ambiente non ha ancora pubblicato e che manifestano la posizione di totale supporto alle critiche del CRIAAC alla gestione del traffico dell’Aeroporto.

Il Sindaco di Marino Carlo Colizza ha anche confermato come il M5S abbia avviato da metà ottobre un tavolo a tutti i livelli istituzionali sul tema dell’Aeroporto di Ciampino in cui sono presenti, oltre Marino, anche i Consiglieri M5S di Ciampino che coordinano i lavori del tavolo, il Comune di Roma con rappresentanti della Giunta Raggi, rappresentanti del livello regionale del M5S, la senatrice Fattori per il Senato e la deputata Spessotto per la Camera, sempre del M5S.

“Un’azione che vuole a breve – continua la nota del Comune di Marino – sfociare in ulteriori atti politici a sostegno della riduzione immediata dei voli dello scalo ciampinese”.

Print Friendly, PDF & Email