Feste natalizie vittoriose per la scuola calcio della Vivace Furlani

Ottime soddisfazioni per i ragazzi della scuola calcio della Vivace Furlani Grottaferrata guidati da Andrea Borsa impegnati nei tornei natalizi

0
144
scuolacalcio
Scuola Calcio della Vivace Furlani Grottaferrata

Feste natalizie da incorniciare per la scuola calcio della Vivace Furlani 1922, diretta da Andrea Borsa.  I bambini della società criptense hanno brillato in particolare nel torneo organizzato in casa del Cinecittà Bettini. La compagine di Grottaferrata si è aggiudicata il primo posto nei 2007 e 2010, il secondo nei 2011 e il quarto nei 2008. Davvero notevole il percorso dei 2007, guidati dal tecnico Federico Macrì coadiuvato da Paolo Buzi: «Un percorso fantastico – ha esordito l’allenatore della Vivace Furlani 1922 – basti pensare che non abbiamo subito neppure un gol. Il miglioramento dei ragazzi è tangibile e l’aspetto che più ci soddisfa è quello mentale. Dimostrano una maturità impressionante, nonostante la giovanissima età. Posso dire di avere già a disposizione un gruppo che si comporta da squadra per spirito di sacrificio, intelligenza tattica e attaccamento ai colori. Qualche anno fa partecipavamo ai tornei con l’obiettivo di non perdere male, oggi ce la giochiamo con tutti. Il merito di questi progressi è anche della società, guidata in maniera eccellente dal Presidente Claudia Furlani, che ci da tutti gli strumenti per fare bene. Siamo una delle poche realtà calcistiche del territorio che programma il futuro, ce lo possiamo permettere grazie a figure come quella del Direttore della Scuola Calcio Andrea Borsa e del Responsabile della Segreteria e delle Relazioni Esterne Michela Palozzi. Funziona tutto perfettamente e ogni anno va sempre meglio, grazie anche l’ingresso di nuovi dirigenti competenti. Un ringraziamento speciale va a Paolo Buzi che mi sta affiancando nel ruolo di allenatore. Grazie alla sua esperienza sul campo mi facilita nella lettura di alcune situazioni, è un punto di riferimento importante con cui è sempre utile confrontarsi».

Il Direttore della Scuola Calcio, Andrea Borsa, ha anche fatto una panoramica degli impegni futuri: «Archiviamo questo primo spezzone di stagione con tanta soddisfazione. Siamo felici dei risultati e del lavoro di tutto lo staff tecnico. Siamo già impegnati per organizzare nel periodo di Pasqua un torneo casalingo di elevato profilo per la categoria 2006 con la partecipazione di squadre professionistiche come Roma e Lazio. Mentre con i 2007 stiamo valutando l’ipotesi di affrontare una competizione, anche in questo caso, di primissimo livello in Abruzzo. L’obiettivo è proseguire sulla strada intrapresa, senza indugi!».

Print Friendly, PDF & Email