Filotto di vittorie per le compagini dei Monteporzio Sharks

0
823
monteporzio_sharks_margutta_talete
Monteporzio Sharks, Margutta polemizza contro gli avversari del Talete
monteporzio_sharks_margutta_talete
Monteporzio Sharks, Margutta polemizza contro gli avversari del Talete

Weekend “perfetto” quello del 19-21 aprile per gli Sharks, che vincono e fanno bottino pieno con serie C maschile, Prima Divisione Femminile e Under 12. In ordine di tempo, i primi a festeggiare sono stati proprio i ragazzi di coach Candi che sabato scorso (il 19 aprile ndr), in trasferta, hanno superato 3-0 l’Asd Roma 12: primi due set equilibrati e lottati punto a punto, terzo senza storia per tre punti abbastanza comodi, che permettono ai monteporziani di tagliare il traguardo dei playoff con tre giornate di anticipo. Questa settimana (lo scorso fine settimana del 25-27 aprile)non si gioca, si riprende tra due sabati (sabato 10 maggio ndr) contro il Green Volley prima dello scontro diretto contro la Virtus Roma, che potrebbe valere il terzo posto in classifica. Domenica mattina (il 22 aprile ndr), invece, è stata la volta dell’Under 12 di Cesarani/Galdenzi, che ha infilato il terzo successo consecutivo piegando 3-0 l’Artena. Ora le baby pink Sharks guidano il proprio girone di competenza e hanno buone chances di passare alla terza fase: sarà decisivo, in questo senso, il match di recupero contro l’Albano che dovrebbe giocarsi, salvo imprevisti dell’ultima ora, questo venerdì. La ciliegina sulla torta l’hanno messa nel Sunday Night le ragazze di Prima Divisione, che nell’ultima partita casalinga della stagione si sono sbarazzate 3-1 del Labico regalando ai propri tifosi la nona vittoria in campionato. Una partenza in sordina, da parte del sestetto di coach Marco Aquili, che ha lasciato alle avversarie il primo parziale prima di riprendere in mano le operazioni e concludere senza fatica nei successivi tre set. Ottime le prove di Francesca Apolloni e di Erika Mancini;

– Sharks, serie C maschile sabato al “Cristiano Urilli” contro Green Volley. A Frascati ultimo impegno di campionato per la Prima Divisione Femminile

Dopo la pausa legata alle festività pasquali, gli Sharks tornano in campo questo sabato (3 maggio ndr) per provare a fare bottino pieno. Per le ragazze di coach Aquili si tratta dell’ultimo impegno di campionato, per cui l’obiettivo è chiudere in bellezza, con quella che potrebbe essere la vittoria numero dieci della stagione. Contro il Volley Club Frascati, però, non sarà affatto una passeggiata, perché le padrone di casa vorranno a tutti i costi vendicare il pesante 3-0 subito in occasione della sfida del girone di andata. Più agevole, almeno sulla carta, il compito che attende il sestetto maschile di serie C nel match in programma al “Cristiano Urilli” contro il fanalino di coda Green Volley. Sarà fondamentale evitare passi falsi, per tenere vive le speranze di agganciare quel terzo posto occupato attualmente dalla Virtus Roma, avversaria proprio degli “squali” nello scontro diretto della prossima settimana. “Non siamo nelle migliori condizioni –precisa coach Fabrizio Candi-. La Rosa e Margutta sono out, De Stefanis e Spanò sono in fase di recupero dai rispettivi infortuni ma non credo riusciranno a rendersi disponibili, in ogni caso non voglio rischiarli tenendo presente che nella prossima partita ci sarà in palio la terza posizione in classifica. Tutte assenze pesanti, siamo praticamente ridotti all’osso ma possiamo ugualmente ottenere ciò che vogliamo, ossia i tre punti. Allo stesso tempo, però, mi auguro di riuscire presto a lavorare con la rosa al completo perché il tempo non è molto e bisogna cercare di preparare al meglio i prossimi playoff. Questa squadra ha un grandissimo potenziale, non lo scopro certo io, ma finora, soprattutto per i continui problemi di organico, non siamo riusciti a esprimerci al massimo”.

 

Print Friendly, PDF & Email