Fine settimana da dimenticare per il Basket Frascati

0
667
basketfrascati
Valerio Libutti con le ragazze del Basket Frascati
basketfrascati
Valerio Libutti con le ragazze del Basket Frascati

SPORT – Non è stato un week-end felice quello del Basket Frascati. Domenica la C2 maschile ha rimediato una brutta sconfitta a Civitavecchia e il giorno prima la serie C femminile era stata battuta in casa dal Villa Pamphili per 36-40. «Un punteggio basso – sottolinea coach Valerio Libutti – che testimonia quanto si battaglierà in questo girone di ritorno in tutte le partite. Purtroppo la sconfitta è arrivata in un momento delicato di campionato in cui anche la capolista Primavalle ha perso e ora ci sono quattro squadre tutte appaiate in testa (anche se Primavalle ha giocato una gara in meno, ndr). Quindi può accadere davvero di tutto». Considerando che ci sarà (almeno sulla carta) una sola promozione, la lotta è apertissima e il Frascati dirà la sua fino alla fine assieme al già citato Primavalle, allo stesso Pamphili e alle Gialloblu San Raffaele. «Sabato scorso è stata una gara punto a punto – continua Libutti – in cui abbiamo provato a spuntarla, ma evidentemente è mancato qualcosa e a livello tecnico abbiamo commesso alcuni errori». La volontà del team frascatano, comunque, è quella di voltare subito pagina: la classifica, come detto, è aperta a tutte le soluzioni anche se il prossimo turno rappresenta un esame fondamentale per il destino del gruppo di Libutti. «Domenica faremo visita alla Pallacanestro Roma, squadra che battemmo di poco nella gara di andata – sottolinea l’allenatore della C femminile -. Ci aspettiamo una sfida difficile perché affronteremo un avversario esperto che non dovremo sottovalutare, ma sono fiducioso che le ragazze sapranno gestire la gara nella maniera giusta». Non resta che attendere il verdetto del campo: il secondo turno del girone di ritorno potrebbe già dire una parola importante sul destino delle ragazze frascatane in questo campionato di serie C.

Print Friendly, PDF & Email