Firmato protocollo d’intesa su Sport e Turismo in Città Metropolitana

0
728
alessadnriviola
Mauro Alessandri e Riccardo Viola
alessadnriviola
Mauro Alessandri e Riccardo Viola
alessadnriviola
Mauro Alessandri e Riccardo Viola

Città Metropolitana e Coni-Lazio: Un protocollo d’intesa che fa “rete”. Sport e turismo per lo sviluppo del territorio

Firmato oggi (17 marzo 2016 ndr) da Città Metropolitana di Roma e CONI-Lazio un protocollo d’intesa per la creazione di un “Sistema Sportivo Territoriale”. Si tratta di un importante accordo volto a offrire al territorio un piano di attività sportive e culturali, per far crescere insieme sport e conoscenza, attraverso una rete tra scuole, comuni, associazioni sportive e culturali.
Tra i suoi compiti istituzionali, la Città Metropolitana promuove lo sviluppo del territorio e insieme il benessere e la crescita della comunità locale. Con questo protocollo, Città Metropolitana e CONI Lazio condividono l’impegno a sostenere a realizzare iniziative sportive e di promozione territoriale, da manifestazioni sportive che possano avere un impatto sul turismo locale, a campus multisportivi e multidisciplinari per gli studenti, a corsi di formazione per i volontari delle associazioni e gli addetti del settore, in un connubio tra cultura, sport, natura e storia.

“Con questo protocollo – dichiara il Vice Sindaco della Città Metropolitana Mauro Alessandri – ci impegniamo a fornire un piano dell’offerta sportiva territoriale per accrescere il numero di praticanti sportivi, con un’attenzione in più alle fasce sensibili, quali infanzia, terza età e persone diversamente abili, e al contempo promuovere la conoscenza del territorio in cui viviamo”.

“Sempre di più – prosegue Alessandri – lo sport è occasione di crescita e formazione per i giovani. Attraverso la competizione e la conoscenza delle discipline sportive si acquisiscono e fanno propri corretti stili di vita e valori di condivisione, integrazione e rispetto. Lo sport è anche la chiave per rilanciare uno sviluppo sostenibile del territorio e offrire visibilità a località altrimenti periferiche, con il coinvolgimento diretto della comunità”.

“E’ compito istituzionale del Coni promuovere lo sport in ogni sua forma – afferma il presidente del Comitato Regionale del Coni Riccardo Viola – e il binomio con il turismo è sicuramente un modo originale per stimolare nuovi interessi. Le bellezze del Lazio non sono concentrate solo nella capitale; senza contare che esistono da tempo alcune realtà sportive che hanno finito per caratterizzare il territorio che le ospita: penso al rugby e alla scherma per i Castelli romani o il canottaggio e la pallamano per la provincia pontina, solo per fare due esempi.”

“Un’interazione efficace tra gli enti che hanno il compito di valorizzare sport e turismo – continua Viola – attraverso lo strumento organico del protocollo d’intesa, non può che arrecare benefici alla nostra regione, sia in termini di ritorni economici che di sviluppo della pratica sportiva.”

Sabato 19 marzo alle ore 10,00, presso la Sala congressi (Sala Rossa) – Piscine Foro Italico, in P.za Lauro De Bosis, 3, si terrà il convegno “Un protocollo d’Intesa che fa rete – Sport e Turismo, compagni di Viaggio”, organizzato dalla Scuola Regionale dello Sport del CONI e dalla Città Metropolitana di Roma Capitale e legato alla sottoscrizione del protocollo di intesa.

Saranno presenti al Convegno Riccardo Viola, Presidente CONI-Lazio, Rossana Ciuffetti, Direttore Scuola Nazionale dello Sport CONI, Roberto Tasciotti, Direttore scientifico della Scuola regionale dello Sport e Delegato al Turismo del Comune di Fiumicino.

 

Print Friendly, PDF & Email