Fisco, Tidei Italia Viva “Stop invio cartelle fino a 2021 atto dovuto per cittadini”

Fisco, la consigliera regionale del Lazio Marietta Tidei di Italia Viva: "Stop invio cartelle fino a 2021 atto dovuto per cittadini"

0
56
tidei
tidei

Fisco, Tidei Italia Viva: “Stop invio cartelle fino a 2021 atto dovuto per cittadini”

“E’ grazie alla volontà e alla determinazione di Italia Viva se il Governo ha deciso di prorogare lo stop dell’invio delle cartelle fiscali fino al 31 dicembre. Una misura importante, un atto dovuto nei confronti dei tantissimi cittadini che stanno attraversando un momento di grave difficoltà e che si sarebbero trovati strozzati dal ripristino dell’invio delle cartelle da parte dell’Agenzia delle Entrate. In un momento drammatico come questo, con nuove misure restrittive in arrivo, sarebbe stato allucinante procedere in un altro modo. Per fortuna più di qualcuno che era restio si è convinto che bisognava dare un segnale in tutt’altra direzione. E sempre grazie alla caparbietà di Italia Viva si è evitata l’introduzione della tassa sulla plastica e della sugar tax dal primo gennaio: un fardello che avrebbe appesantito le imprese di un ulteriore costo”. Lo dichiara, in una nota, la consigliera regionale del Lazio Marietta Tidei (Italia Viva).

Print Friendly, PDF & Email