Folla di visitatori al presepe vivente di Ariccia

Folla di visitatori al presepe vivente di Ariccia tenuto presso Parco Chigi e realizzato esclusivamente da giovani e giovanissimi figuranti

0
261

Di fronte ad un copioso pubblico, giunto anche da ogni parte dei Castelli Romani e da Roma, si è svolto il primo appuntamento del 2018 del Presepe vivente – La Comunità si fa Presepe.

L’esperienza ormai triennale, e con l’impulso dell’assessore all’Ambiente, Enrico Indiati, e l’entusiasmo dell’Associazione “Amici per Caso” ha coinvolto un centinaio di Ariccini che hanno messo a disposizione il loro tempo e la loro professionalità per la riuscita della manifestazione.

Hanno contributo alla realizzazione dei costumi Marisa Fabi, Leandra Iacucci, Rossana Marconi, Claudia Perciballi, Siria Borro, Valentina Pezzi, Daniela Leoni, Franca Abatini, con il coordinamento di Maria Perciballi e Cristina Argentati. I testi erano a cura di Cristian Alera, Luigi Criscuolo e Ovidio Bianchi. Le scenografie sono state realizzate da Mario Basili, Bruno Fortini, Claudio Pennazza, Ovidio Bianchi, Franco Bernardi, Luca Gentili, Mauro de Angelis, Antonio Carnevali, Francesco Pesce, Enrico Indiati, Vittorio Fortini. Le riprese video sono state curate da Maurizio Lucidi Alessandro Achille, le foto da Riccardo Nanni, Luci e fonica erano a cura di Zona Blu Associazione Culturale mentre le Public Rrelations e grafica erano a cura di Ovidio Bianchi, Massimiliano Veltri, Cristian Alera, Maurizio Lucidi.

La Scuola Momento Danza Asd di Ariccia diretta da: Fabiola Mosconi e Maurizio Foschini, insegnante e coreografa Patrizia Cappelletti. Ballerine: Ambra Antonelli, Chiara Graziani, Jasmine Marazzi

Per gli Animali: Azienda Furnari; Emilio Marconi

Allestimenti di Scena: Antonio Iazzetta; Edemondo Segrella; Giovanni Piersanti, Maurizio Cecchini, Alessandro Illuminati. Mario Mammucari;

La regia era a cura di Luigi Criscuolo

Il servizio d’ordine era a cura di Marco Maggi, Claudio Costanzi, Federico Silvestroni.e Umberto de Luca con l’aiuto delle Guardie Zoofile Ekoclub Colli Albani.

 

Con la scenografia incomparabile del Palazzo e Parco Chigi, definito dallo scrittore Stendhal nel 1827 il parco più bello del mondo e riprodotto tra ‘700 e ‘800 in numerose incisioni e quadri, è stata ricostruita la scena della Natività con Giuseppe (Federico Gigli), Maria (Ilaria Bianchi), Gesù Bambino, il bue e l’asinello, con accompagnamento musicale e voci narranti anche in dialetto Ariccino. Ai lati le scene di vita comune come quella delle lavandaie, dei contadini, delle filatrici e dei pastori, le botteghe degli artigiani come il fruttivendolo, il caldarrostaio, la panetteria, il fabbro, il norcino,il casaro, il mercante di stoffe, hanno reso ancora più suggestiva l’ambientazione.

Una esperienza quella del Presepe Vivente che nasce dalla volontà dei cittadini di Ariccia di riscoprirsi comunità coinvolta e capace di produrre sviluppo per il territorio. Il prossimo appuntamento è il 30 Dicembre 2018 realizzato da bambini 17.30 con ingresso gratuito a via dell’Uccelliera.

Print Friendly, PDF & Email