Fontana polemizza col coordinatore provinciale Ncd De Lillo

0
1061
giampiero fontana
Il Sindaco di Grottaferrata Giampiero Fontana.
giampiero fontana
Il Sindaco di Grottaferrata Giampiero Fontana.

Il Sindaco Giampiero FONTANA, in relazione ai contenuti di un articolo di stampa pubblicato il 26 gennaio u.s., su un quotidiano locale on-line

(link: http://www.ilmamilio.it/m/it/attualita/primo-piano/24926-grottaferrata,-dopo-sisti-fontana-deve-ri-fare-i-conti-col-nuovo-centro-destra.html ), nel prendere atto di quanto dichiarato dal Coordinatore provinciale romano del NCD, Dott. Stefano DE LILLO (non più Senatore dal 15 marzo 2013), ritiene opportuno precisare quanto segue:

“Le presunte “ombre polemiche” che aleggerebbero nella maggioranza che governa Grottaferrata – dichiara il Sindaco Fontana nella nota – sono probabilmente frutto della fantasia dell’autore dell’articolo medesimo, ovvero il risultato di una lettura poco attenta dei fatti; ciò, poiché l’ex Assessore ai Servizi Sociali Gabriella SISTI ha formalizzato le proprie dimissioni dall’incarico lo scorso 13 gennaio, come riportato nel comunicato stampa diffuso lo stesso giorno, a causa degli impegni di natura politico-istituzionale ricoperti che, nel lungo periodo, avrebbero potuto incidere negativamente sulla conduzione dell’assessorato;

“La “ribadita vicinanza” che il Dott. DE LILLO ha espresso verso l’ex Assessore meraviglia il Sindaco FONTANA, atteso che, come riportato nel comunicato stampa del 13 gennaio, l’Assessore SISTI si è dimessa ritenendo di non poter assicurare il necessario impegno (la relativa lettera è agli atti del Comune); conseguentemente, non si comprende cosa voglia intendere il Dott. DE LILLO quando esprime solidarietà verso l’ex Assessore SISTI;

–              l’”irreperibilità” che il Dott. DE LILLO imputa al Sindaco Fontana – continua la nota – è anch’essa frutto della fantasia, ovvero la conseguenza di numeri telefonici erroneamente composti: infatti, il Sindaco e la sua Segreteria ricevono quotidianamente una considerevole mole di telefonate (in primis dai Cittadini) alle quali rispondono (i contatti del Sindaco FONTANA, oltre che sul sito web istituzionale, sono reperibili sulla sua pagina personale in un noto Social Network);

Le “frizioni politiche”, che l’autore dell’articolo ritiene di desumere dalle dichiarazioni del Dott. DE LILLO e che sarebbero dovute ad una scelta non condivisa (le dimissioni dell’ex Assessore SISTI), costituiscono, per il Sindaco FONTANA, un ulteriore ed inspiegabile arcano, visto che è stato l’ex Assessore a formalizzare la propria cessazione dall’incarico; pertanto, se preventiva condivisione poteva eventualmente immaginarsi, questa avrebbe dovuto avvenire tra l’ex Assessore ed il Dott. DE LILLO (o chi per lui) e non certo col Sindaco FONTANA il quale, peraltro, nel comunicato stampa del 13 gennaio scorso ha ringraziato l’Assessore dimissionario per l’incarico svolto, augurandole le migliori fortune nel prosieguo delle attività politico-istituzionali.

Ciò precisato – aggiunge la nota – il Sindaco FONTANA prende altresì atto che, a ben due settimane dalle dimissioni dell’ex Assessore SISTI, il Coordinatore provinciale romano dell’NCD (Dott. DE LILLO) si è “improvvisamente” ricordato dell’accaduto, ritenendo di doverle testimoniare la propria vicinanza (per quali motivi?) e dichiarando di dover intervenire a mezzo stampa per l’impossibilità di contattare il Sindaco.

In merito, il Sindaco FONTANA, nel confermare che i propri contatti telefonici non sono cambiati e sono sempre attivi, invita il Dott. DE LILLO a rettificare l’articolo di stampa, qualora i contenuti siano errati, ovvero ad uniformare le proprie dichiarazioni alla realtà dei fatti. Soprattutto, il Dott. DE LILLO dovrebbe chiarire all’interno del NCD ciò che eventualmente ritiene di dover chiarire, evitando di chiamare in causa la Giunta che governa Grottaferrata. Inoltre, il Dott. DE LILLO farebbe bene a tenere a mente i risultati delle elezioni comunali dello scorso anno, allorquando la differenza di voti, al primo turno, tra il candidato Sindaco FONTANA ed il candidato del centrosinistra, è stata di ben 1012 voti (4062 contro 3050) ed il suo Partito (l’NCD) ha conseguito 197 voti, pari all’1,87%, senza eleggere Consiglieri comunali, mentre le altre 3 Liste a sostegno della candidatura del Sindaco FONTANA hanno raggiunto i seguenti risultati: Forza Italia 1668 voti, 15,82%, 4 Consiglieri eletti; Lista Civica Grottaferrata per Noi – Fontana Sindaco 1377 voti, 13,06%, 4 Consiglieri eletti; Fratelli d’Italia 707 voti, 6,71%, 2 Consiglieri eletti.

La risposta ad eventuali domande o dubbi- conclude la nota del Sindaco di Grottaferrata – (passati, presenti e futuri) del Dott. DE LILLO, come di tutta evidenza, è nei numeri”.

Print Friendly, PDF & Email