Forte Colleferro, travolto il Città di Ciampino

0
765
esultanzafortecolleferro
Esultanza tra i giocatori del Forte Colleferro calcio a 5
esultanzafortecolleferro
Esultanza tra i giocatori del Forte Colleferro calcio a 5

La Forte, sull’onda dei risultati positivi delle ultime quattro gare, cerca lo strappo per riagganciare la zona Play off e superare in classifica gli aeroportuali. Il Città di Ciampino per rimanere nella parte altissima del tabellone e confermare quanto di buono fatto sino ad ora. Sulla carta due neopromosse, ma nella realtà nessuna delle due compagini firmerebbe, ad oggi, per una “salvezza tranquilla”. Scontro quindi tra due formazioni che possono, e vogliono, dire la loro in questa stagione. Per la cronaca non si gioca al Palaromboli, perché il Palazzetto è non è disponibile in questo week end e si emigra nella “tana” dei rivali del Città di Colleferro, scendendo in campo sul gommato di Via degli Atleti.

PRIMO TEMPO. Tantari, Forte, Tetti, Navarra e Hamazawa al fischio di avvio, preceduto da un minuto di raccoglimento in onore delle vittime della strage di Parigi. Squadre che non perdono tempo a studiarsi. Forte aggressiva che pressa altissimo e Ciampino più fisica che gioca un futsal più semplice rispetto ai lepini, ma mette in campo grinta e potenza. Le due formazioni giocano il loro calcio a viso aperto e lasciano pochissimo spazio agli avversari. E’ il Ciampino che rompe gli equilibri con Simone Fabi che brucia Tantari e porta a +1 gli ospiti. La Forte manovra e prende campo. E raggiunge il pari sugli sviluppi di uno schema su calcio di punizione dalla sinistra. Riceve dalla parte opposta del rettangolo Stefano Forte che scarica in diagonale. Ci mette la punta del piede l’altro Stefano, Felici ed è di nuovo equlibrio. Qualche occasione da entrambe le parti, ma i due portieri fanno buona guardia e da nessuna delle due sponde arrivano occasioni clamorose.

SECONDO TEMPO. Si rientra in campo con la Forte che, caricata dal Mister negli spogliatoi, prende decisamente in mano le redini del gioco. Stefano Flici porta avanti i padroni di casa, siglando la sua prima doppietta in C2, ma il solito Simone Fabi riequilibra di nuovo il risultato. Qualche brivido per i lepini per un paio di giocate spregiudicate di Jacopo Tantari, ma poi il ritmo del Ciampino cala e la forma fisica della Forte prende il sopravvento. Nonostante gli aeroportuali cerchino di arginare i ragazzi di Forte, affidandosi alle ripartenze, sono i colleferrini che passano. Stefano Forte la mette nel sacco due volte e Ryhoei Hamazawa corona una prestazione eccellente con la rete che chiude i giochi e la gara.

 

IL COMMENTO. La Forte sorpassa i rivali di stasera e si porta a due punti dalla zona Play Off, ridando vigore ad una classifica che sicuramente non rispecchiava le potenzialità dei Leoni di Colleferro. E’ tornata la squadra di Paolo Forte, in grado di comandare il gioco con una circolazione di palla rapida e efficace, di avere a disposizione soluzioni e schemi da far invidia a formazioni di Campionati di molto superiori. E cresce la condizione atletica a vista d’occhio. E con essa la fiducia in se stessi da parte di un gruppo di giocatori estremamente giovani, ma ricchi di talento e guidati da uno degli allenatori più capaci del panorama regionale, come quasi tutti gli avversari riconoscono e apprezzano. E come il suo Mister, la squadra mostra carattere e attributi. E per ben due volte nelle ultime due gare, riesce a conquistare punti nonostante siano stati gli avversari a passare in vantaggio per primi. Adesso, dopo la terza vittoria in quattro giornate anche la classifica sorride ai colori di Colleferro e la zona “calda” è veramente a portata di mano. Nel giorno più brutto dell’Europa, la Forte più bella ha ricominciato a volare.

FORTE COLLEFERRO vs CITTA’ DI CIAMPINO  5 – 2

MARCATORI: Fabi (CC), Felici (FC), Felici (FC), Fabi (CC), Forte (FC), Forte (FC), Hamazawa (FC)

 

 

Print Friendly, PDF & Email