Forza Nuova rinvia la manifestazione di Albano al 12 ottobre

0
1385
FORZA_NUOVA
Scritte sui muri della sede di Forza Nuova ad Albano
FORZA_NUOVA
Scritte sui muri della sede di Forza Nuova ad Albano

Sta creando grandi polemiche ad Albano Laziale l’inaugurazione della locale sede del movimento politico Forza Nuova. Gli esponenti politici del partito di estrema destra avevano promosso una manifestazione, raccolta firme per sabato 11 ottobre, data in cui un anno fa la città castellana si è vista protagonista dei funerali, mai celebrati, di Erik Priebke, ex ufficiale delle S.S. condannato come uno dei responsabili della strage delle Fosse Ardeatine. Dopo la richiesta da parte di Forza Nuova al Comune, per l’occupazione del suolo pubblico, adiacente alla loro sede in via Aurelio Saffi, immediatamente è stata convocata una contromanifestazione in città da parte della Federazione della Sinistra, inoltre, da più parti si è sollecitato il Sindaco affinchè non concedesse a Forza Nuova il suolo pubblico per manifestare. Questa richiesta, per ovvi motivi inerenti il principio di libertà di manifestare che va concesso a tutti, non poteva essere accolta. Il Sindaco Marini ha scritto per questo una lettera alle autorità di pubblica sicurezza per cercare almeno di scongiurare gli eventuali rischi di scontro tra opposte fazioni. Scritte offensive sono apparse sulle mura della città, attorno alla sede di Forza Nuova, insieme ad alcune “intimidazioni”, dichiarano gli esponenti del movimento di estrema destra. Nella serata di ieri è giunta la notizia, proprio da Forza Nuova, di aver spostato la manifestazione a domenica 12, alle ore 16:30, per evitare coincidenze di date e ricorrenze provocatorie e stemperare il clima.

“Abbiamo deciso – dichiara Matteo Stella responsabile della sezione di Albano di Forza Nuova – di spostare la nostra manifestazione a domenica 12 ottobre sempre alle 16.30 sempre in via cavour all’angolo con via aurelio saffi. La modifica – continua Stella – è stata decisa per non dar adito a strumentalizzazioni e provocazioni da parte dei soliti nullafacenti contestatori. In questo modo solleviamo il Sindaco Marini da ogni imbarazzo circa la data scelta, ma gli leviamo anche ogni alibi e appiglio per impedire la nostra iniziativa. Il rinvio ci auguriamo eviti ulteriori disagi ai commercianti e ai cittadini di Albano spettatori incolpevoli delle scorrerie di chi vuole impedirci di manifestare non certo delle nostre manifestazioni che sono sempre sobrie e ordinate.
Speriamo di vedere in futuro da parte del sindaco lo stesso zelo che ha messo per bloccarci, nel risolvere i VERI problemi di Albano. Sia chiaro”, conclude Stella, “che nessuno può impedire a Forza Nuova di manifestare ad Albano ed in tutte le altre città d’Italia”. Alla manifestazione, oltre a Matteo Stella prenderanno parte il responsabile regionale di FN Gianguido Saletnich ed il leader nazionale Roberto Fiore.

Print Friendly, PDF & Email