Franca Di Matteo interviene nel dibattito sul commercio

Albano Laziale, l’Assessore alle Attività Produttive Franca Di Matteo interviene nel dibattito sul rilancio del commercio polemizzando

0
167
Palazzo Savelli
Il palazzo comunale di Albano Laziale

“Albano Laziale, l’Assessore alle Attività Produttive Di Matteo interviene nel dibattito sul rilancio del commercio

Parlare di solidarietà è sempre una cosa positiva e mi trova sempre d’accordo, da qualsiasi parte provenga. È per questo che desidero sposare l’idea proveniente dai colleghi di Fratelli d’Italia. Devolvere gli emolumenti dei consiglieri e degli assessori, ad un fondo destinato a sostenere i commercianti in difficoltà mi sembra una iniziativa lodevole, se fatta però da tutti i rappresentanti istituzionali, a tutti i livelli. Mi permetto però di esprimere le mie personali perplessità. Dopo un’attenta analisi sull’effetto dell’iniziativa, ho dei dubbi sulla sua efficacia. Offrire un contributo di 30/35€ Euro per ogni singola unità produttiva (a tanto ammonta la somma che si raccoglierebbe), a prescindere dalla dimensione e dalle potenzialità commerciali degli stessi, mi sembra leggermente offensivo nei confronti di chi lo riceve. Se FdI pensa di risolvere il problema delle attività commerciali con merendine, brioche ed elemosine, evidentemente non ha compreso la portata e la gravità dei problemi. È un vero e proprio insulto all’intelligenza ed alla dignità degli operatori commerciali. Le difficoltà e relative opportunità devono prevedere una maggiore e più articolata attenzione. Ricordo a tutti noi, che i comuni non hanno risorse a disposizione e che stanno promuovendo incontri tra tutte le componenti sociali, sindacali e politiche per affrontare in maniera precisa ed organica le difficoltà. Difficoltà che non saranno solo a breve scadenza ma, purtroppo ci costringeranno ad un impegnativo lavoro che durerà molto tempo. Non siamo insensibili né miopi al richiamo e alle richieste che ci vengono dalla base, per quello abbiamo cercato di dare risposte immediate per quanto di nostra competenza sulla tassazione locale, i parcheggi e gli affitti comunali. Confermo che non esistono ricette miracolose, e chi le adombra, fa solo bassa speculazione politica. Solo un attento e costante lavoro delle componenti coinvolte, ci potrà aiutare ad uscire tutti insieme da questo momento difficile”. Lo riferisce in una nota l’Assessore alle Attività Produttive, Franca Anna Di Matteo.

Print Friendly, PDF & Email