Frascati, a giugno la sostituzione della rete idrica in zona Vanvitelli

Frascati, al via a giugno i lavori della rete idrica della zona di via Vanvitelli. Forlini "Una concreta risposta ai problemi idrici della zona sud della città"

0
203
lavori_idrici_vanvitelli
Lavori idrici via Vanvitelli

“Frascati, al via a giugno i lavori della rete idrica della zona di via Vanvitelli. Forlini “Una concreta risposta ai problemi idrici della zona sud della città”

Partono a giugno gli interventi sulle condotte idriche della zona di via di Salè, Grotte Maria, Via Vanvitelli e Villaggio Vanvitelli, un quadrante cittadino che da più di venti anni, d’estate, soffre di carenze idriche che mettono a dura prova la pazienza dei residenti. I problemi idrici che periodicamente interessano questa zona sono dovuti a una sfavorevole conformazione della rete e alla presenza di vecchie condotte, non adeguate a sopportare le richieste d’acqua e l’attuale peso insediativo, accentuate negli ultimi giorni dalla maggiore presenza nelle abitazioni, dovuta all’emergenza sanitaria Covid19. «La nostra Amministrazione, sin da quando si è insediata, ha avviato una proficua collaborazione con Acea Ato 2, il Gestore del Servizio Idrico, che ci ha permesso di avviare una serie di lavori importanti, attesi da molti anni dai tanti residenti delle periferie di Frascati e mai prima iniziati – dichiara il Sindaco di Frascati Roberto Mastrosanti -. A giugno, finalmente, si metterà mano ad un sistema idrico vecchio e ormai inadeguato per provare a risolvere una volta per tutte i problemi e i disagi di un quadrante cittadino che a noi sta molto a cuore. Ringrazio per questo i vertici di Acea Ato 2 per la disponibilità e l’attenzione che dal 2017 stanno dimostrando alla nostra città. Il lavoro ha sempre pagato e alle critiche di parte noi rispondiamo con i fatti – dichiara l’Assessore ai Lavori Pubblici Gelindo Forlini -. Dopo due anni di impegno si riesce a dare una risposta al disagio dei cittadini che vivono che vivono in questo settore della Città, ai quali siamo vicini. Il lavoro sarà ancora lungo, ci saranno ancora problemi, ma con la collaborazione di tutti e un po’ di pazienza porteremo a termine la ristrutturazione dell’intera rete idrica. Mi fa particolare piacere l’estensione della rete fino a Prato della Corte, una piccola comunità ancora senza acqua. A breve partiranno anche gli interventi per la sostituzione e l’ampliamento dei due serbatoi principali della città: quello di Vigna Ferri e il Bunker. Ringrazio per il prezioso e fondamentale apporto gli uffici comunali e i tecnici Acea Ato 2, che hanno stilato un programma di 11.055mt di bonifiche e che sono sempre pronti a intervenire in casi di guasti». Il programma di lavori di bonifica nel mese di giugno riguardano: 1) Via luigi Vanvitelli, primo tratto, da via Tuscolana Vecchia a via di Colle Papa: potenziamento di circa 800,00 ml della condotta esistente dn50 a dn100 con relativi portatori. 2) Via Luigi Vanvitelli, secondo tratto da Via Colle di Papa a Vicolo di Grotte Maria: potenziamento di circa 680,00 ml della condotta esistente dn50 a dn100 con relativi portatori. Sempre nella stessa area sono in fase di progettazione le seguenti bonifiche:

Via di Grotte Maria primo tratto, da Via Tuscolana a Via Fontanile del Piscaro: potenziamento di circa 650,00 ml della condotta esistente dn65 a dn100 con relativi portatori;

Via di Grotte Maria secondo tratto, da Via Fontanile del Piscaro a Via Villa Senni: potenziamento di circa 740,00 ml della condotta esistente dn65 a dn100 con relativi portatori;

Via Prato della Corte: bonifica ed estensione della rete idrica di circa 700,00 ml con una condotta dn 80 con relativi portatori;

Vicolo di Grotte Maria tratto, da Via Grotte Maria a Via L. Vanvitelli: potenziamento di circa 225,00 ml della condotta esistente dn50 a dn100 con relativi portatori;

Via di Salè, primo tratto da Via Grotte Maria al civico 40 di Via di Salè: potenziamento di circa 630,00 ml della condotta esistente dn50 a dn100 con relativi portatori;

Via di Salè, secondo tratto dal civico 40 di Via di Salè: potenziamento di circa 500,00 ml della condotta esistente dn50 a dn100 con relativi portatori”. Lo rende noto l’Ufficio Stampa del Comune di Frascati

 

Print Friendly, PDF & Email