Frascati, Carabinieri arrestano rapinatore

Frascati, blocca l'autovetura della signora e le ruba la borsa a Piazza Marconi. I Carabinieri lo fermano, il complice è ancora latitante

0
519
scritta_frascati
Scritta Frascati

I Carabinieri della Stazione di Frascati hanno fermato un 37enne romano, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di rapina aggravata in concorso. L’uomo, il 7 dicembre 2017, insieme ad un 43enne calabrese, in Piazza Marconi, dopo aver bloccato con una Renault Twingo l’uscita dal parcheggio della Daewo Matiz, condotta da una donna di 75 anni, aveva avvicinato la signora e, mentre il “complice” aveva distratto la vittima, le aveva sfilato dall’abitacolo la borsa con il portafogli, poggiati sul sedile posteriore dell’auto, dandosi velocemente alla fuga a bordo della sua utilitaria. La banda, però, non sapeva che la scena era stata ripresa da alcune telecamere presenti in zona, che visionate dai Carabinieri e dalla Polizia Locale di Frascati, hanno permesso di identificare gli autori della rapina. I militari dell’Arma, che si erano messi subito alla ricerca dei fuggitivi, erano riusciti a bloccare nell’immediatezza il calabrese nei pressi della sua abitazione, in via Alcide di Gasperi di Frascati, mentre il complice era riuscito a far perdere le proprie tracce. Nella giornata di ieri (venerdì 5 gennaio ndr), dopo numerosi servizi di osservazione e pedinamento, i Carabinieri della Stazione di Frascati sono riusciti a rintracciare e a bloccare il 37enne, in viale Vittorio Veneto, mentre era a bordo di una Mini Cooper con i propri genitori. L’uomo è stato subito sottoposto a fermo, con l’accusa di rapina aggravata in concorso, in attesa delle determinazioni dell’autorità giudiziaria.

Print Friendly