Frascati celebra l’Anniversario dell’8 settembre del 1943

0
692
Palazzo Marconi
Facciata Palazzo Marconi a Frascati
Palazzo Marconi
Facciata Palazzo Marconi a Frascati

Sarà un “8 Settembre” sobrio e sentito quello previsto quest’anno dall’Amministrazione Straordinaria del Commissario Bruno Strati, che nell’organizzazione del programma ha deciso di avvalersi anche del contributo dell’associazionismo cittadino. Alle celebrazioni, che hanno ottenuto il Patrocinio della Camera dei Deputati, della Regione Lazio e della Città Metropolitana di Roma Capitale, saranno presenti in rappresentanza del Governo Italiano il Sottosegretario di Stato On. Gianpiero Bocci e in rappresentanza della Regione Lazio il Presidente del Consiglio Regionale Daniele Leodori.

Il Giorno della Memoria della Città di Frascati, con il quale si vuole ricordare il tragico bombardamento che 73 anni fa colpì e distrusse buona parte del centro abitato, segnando in maniera indelebile la coscienza e la memoria di tutti i frascatani, si snoderà secondo le direttrici tradizionali: la Santa Messa che sarà celebrata da Sua Eccellenza Monsignor Raffaello Martinelli; la rievocazione della sirena antiaerea che avvertì la popolazione dell’imminente arrivo dei bombardieri alleati; il corteo istituzionale che, partendo da Viale Annibal Caro e passando da Piazza Gugliemo Marconi, si recherà fino al monumento alle Vittime del Bombardamento dell’8 Settembre 1943 in via di Conti di Tuscolo e la successiva Cerimonia di Commemorazione, al termine della quale ci sarà la consegna di attestati ad alcune famiglie che subirono tragiche perdite.

Per l’occasione l’Amministrazione Comunale ha invitato la Città di Frosinone che, occupata militarmente nei giorni successivi l’Armistizio dal comando tedesco del Comandante Kesserling, l’11 settembre del 1943 intorno alle ore 22 fu illuminata a giorno e pesantemente bombardata, con gravi danni al centro abitato. Il programma delle celebrazioni prevede anche l’inaugurazione della nuova Farmacia Comunale di Vermicino, che offrirà un servizio essenziale per uno dei più popolosi quartieri di Frascati. Iniziativa che nel solco di quanto fatto nelle passate celebrazioni vuole sottolineare, nel giorno della commemorazione e del ricordo delle vittime civili, anche la capacità di rinascita della comunità tuscolana che all’indomani della tragedia seppe reagire e far tornare bella e unica la Città.

Programma

Ore 11,00: Basilica Cattedrale San Pietro Apostolo

Santa Messa celebrata da S.E. Mons. Raffaello Martinelli, Vescovo della Diocesi di Frascati

Ore 12,00: Piazza San Pietro

Minuto di raccoglimento al suono della sirena di allarme

Ore 16,00: Via Tuscolana Vecchia 68/70

Inaugurazione della Nuova Farmacia Comunale di Vermicino.

Ore 17,15: Viale Annibal Caro

Raduno delle Delegazioni dei Comuni, delle Istituzioni, delle Associazioni e dei Comitati

Ore 18,00: Viale Annibal Caro

Partenza del Corteo verso il Monumento ai Caduti dell’8 settembre 1943

Ore 18,30: Via Conti di Tuscolo – Monumento ai Caduti dell’8 settembre 1943

Cerimonia commemorativa del 73° Anniversario dell’8 Settembre 1943 e consegna di attestati ai discendenti di alcune famiglie colpite nel Bombardamento.

Print Friendly, PDF & Email