A Frascati in corso le giornate calasanziane 2013

0
865
malala
La studentessa pakistana Malala
malala
La studentessa pakistana Malala

Domenica 24 novembre si è svolta la celebrazione eucaristica, alle ore 10,15, presieduta dal Rev.mo P. Mateusz Pindelski, Assistente Generale dell’Ordine degli Scolopi per l’Italia e l’Europa Centrale. Dopo la celebrazione della S. Messa l’Associazione nazionale “L’ALUNNO PIÙ BUONO D’ITALIA” è stata consegnato, per la prima volta dopo tanti anni, il diploma di riconoscimento ad una alunna delle Scuole Pie di Frascati per l’esemplare attenzione dedicata a scuola ad una sua compagna di classe. La mattinata sarà conclusa dal “CONCERTINO” della Piccola Orchestra Strumentale degli Alunni delle Scuole Pie.

Nei primi giorni di questa settimana, misurandosi nella prova di organizzare e disegnare una carta moneta europea, gli Alunni delle Scuole Pie parteciperanno al Premio Scuola 2013/2014 “INVENTIAMO UNA MONETA” indetto dalla BANCA D’ITALIA.

Giovedì 28 novembre patrocinato dal Comune di Frascati, è previsto invece un momento di confronto con tutta la cittadinanza presso l’Auditorium delle Scuderie Aldobrandini. A partire dalle ore 17,30, si svolgerà la conversazione “TERRITORIO, CULTURA, SCUOLA” con il Dott. Carlo Di Cicco, Vice Direttore de L’OSSERVATORE ROMANO (si allega locandina). Sono stati invitati ad intervenire anche quei giornalisti che esattamente un anno fa si sono interessati del difficile momento che attraversava questa scuola, scrivendone sui loro giornali. Si conta su una partecipazione sentita da parte di tutta la cittadinanza.

Sabato 30 p.v. per tutta la mattinata gli Alunni delle Scuole Pie si incontreranno con Istruttori della CROCE ROSSA ITALIANA del Comitato Locale “Tuscolo” su “Impariamo il primo soccorso”. Per gli interventi dimostrativi saranno usati dei manichini, ma l’autoambulanza che giungerà nel cortile della scuola sarà vera e ogni Alunno potrà visitarla. Questa iniziativa sarà coordinata dal Dott. Mauro Gianfelice, membro della C.R.I..

Le iniziative previste, realizzate in stretta collaborazione tra la comunità educante dell’Istituto Calasanzio di Frascati e l’Associazione Padre Zelli e Scuole Pie di Frascati, sono parte integrante del tema scelto per questo anno scolastico e ispirato dal discorso tenuto all’ONU dalla studentessa pakistana MALALA YOUSAFZAI “un bambino, un insegnante, un libro, una penna possono cambiare il mondo”.

 

Print Friendly, PDF & Email