Frascati, cosa cambia nella sosta a pagamento

Nuove disposizioni della sosta a pagamento di Frascati, cambiate con il nuovo Regolamento adottato dal Consiglio Comunale il 19 dicembre scorso

0
141
parcheggio via consalvi
parcheggio di via Consalvi a Frascati

Con l’approvazione del nuovo Regolamento per la Sosta nei Parcheggi Pubblici a Pagamento e per l’Accesso nelle Zone a Traffico Limitato, da parte del Consiglio Comunale, lo scorso 19 dicembre, cambiano alcune cose per gli utenti. Il pagamento della sosta sarà in vigore tutti i giorni, compresi i festivi, dalle ore 8,00 (non più 8,30) alle ore 13,30 e dalle 14,30 alle 20,00. Complessivamente aumenta di un’ora e mezza il periodo di sosta a pagamento giornaliero. Resta garantito il parcheggio gratuito pomeridiano, ridotto però ad una sola ora. Confermata anche la possibilità di disporre il prolungamento dell’orario durante il periodo estivo, fino alle ore 24. Cambiano anche i costi per gli utenti con la definitiva abolizione della tariffa di € 2,00 all’interno della ZTL, il cui costo sarà di € 1,50 l’ora. Lo stesso di quello che dovrà essere pagato negli stalli di Piazza Roma, Piazza Marconi, Viale Annibal Caro e Via Vittorio Veneto, che passano da € 1,20 a € 1,50 l’ora. Resta invariato il costo degli stalli a fascia blu nelle altre aree (€ 0,50 l’ora). La tariffa minima, salvo l’ipotesi di utilizzo della tessera elettronica, è di € 0,80 nelle aree con tariffa pari a € 1,50 e di € 0,50 nelle aree con tariffa pari a € 0,50. In quest’ultime zone con il pagamento di € 4,00 si potrà usufruire della “lunga sosta”, valevole per tutto il giorno. Stessa cosa sarà possibile fare per il parcheggio di Via Consalvi, la cui tariffa oraria è pari a € 1,00 e quella giornaliera pari a € 4,00. Confermata anche la possibilità di regolarizzare la sosta, senza incorrere in sanzioni amministrative, in caso di scadenza del ticket. L’utente potrà mettersi in regola entro 48 ore dall’emissione dell’avviso di accertamento di violazione, pagando l’integrazione oraria relativa al giorno della sanzione e versando un rimborso per spese amministrative pari ad € 5,00. Anche qui la tariffa è stata ridotta rispetto alla precedente, che prevedeva il pagamento di € 8,00 negli stalli all’interno della ZTL, e uniformata con la tariffa che si paga nelle altre aree di sosta. Decorse 48 ore dalla scadenza del ticket, l’utente sarà soggetto al pagamento della sanzione amministrativa pecuniaria prevista dal Codice della Strada. Infine, novità anche per le auto ibride e quelle elettriche, che potranno sostare gratuitamente ad eccezione degli stalli a fascia blu ricompresi nella Zona a Traffico Limitato. In questo modo si intendono liberare parcheggi nel centro storico, per rendere più facile parcheggiare in prossimità dei negozi, favorendo il commercio. Si ricorda infine che venerdì 28 febbraio 2020 scadrà il termine per il rinnovo di tutti i permessi di accesso nella Zona a Traffico Limitato (ZTL). Fino a quella data i permessi 2019 saranno validi. Per rinnovare i permessi gli utenti dovranno inviare o presentare direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Frascati la nuova domanda. I moduli sono disponibili da lunedì 9 dicembre al Frascati Point, tutte le mattine dalle 9 alle 12,45, in Piazza Marconi 5. Oppure si possono scaricare dal sito internet del comune al link: https://www.comune.frascati.rm.it/archivio2_aree-tematiche_0_33.html?fbclid=IwAR073NSHi20_PmatKYSmt6wIVh4CmtzkJkCkeiGcYnpMWS-Q66nvSEsmles

 

 

Print Friendly, PDF & Email