Frascati, Noi Con Salvini sostiene Mirko Fiasco

0
617
lega
Noi Con Salvini
lega
Noi Con Salvini

“In questi mesi ricchi di ridde di nomi, liste, apparentamenti possibili tra candidati che da destra passano a sinistra e da sinistra passano a destra, mimetizzandosi per lo più in liste civiche, NCS ha voluto mantenere un basso profilo, lavorando a fari spenti, con serietà, all’unica architettura politica credibile di centro-destra a Frascati” lo affermano Felice Squitieri – Coordinatore romano di Noi con Salvini e Cordinatore di Frascati e Marco Mercante – Coordinatore Provinciale di NCS.  “La teoria degli annunci non ci appartiene e fino all’ultimo abbiamo lavorato alla costituzione di una nuova fase, ricercando persone nuove, che dessero un chiaro segno di discontinuità con la politica frascatana di questi ultimi disastrosi venticinque anni, verificandone la credibilità e la serietà, e concentrandoci sulla convergenza di progetti politici a breve, medio e lungo periodo. La scelta quindi, di appoggiare Mirko Fiasco, è stata quella più naturale, riconoscendogli, da sempre, una indiscussa collocazione politico-ideologoica ed un gran lavoro svolto in oltre dieci anni di attività sul territorio, ponendo al primo posto, sempre, l’interesse dei frascatani. Inoltre, Fiasco, è sempre stato all’opposizione, con battaglie di merito che ci hanno poi dato ragione, basti pensare al debito pubblico che supera i 70 milioni di euro, accumulati in trent’anni di politica clientelare per lo più dalla maggioranza di chi oggi si ripropone come il nuovo, ma questa battaglie non sono che all’inizio – continuano così Squitieri e Mercante. La politica a Frascati in questi anni ha fallito su tutti i fronti, non è stata in grado di dare risposte alle famiglie, con una politica sociale lungimirante, non lo è stata per lo sviluppo delle attività produttive sul territorio, non lo è stata per il turismo, così come per gli asili, la scuola e lo sport, non lo è stata per la legalità e per la sicurezza, ma è stata capace di continuare a creare cubature residenziali e commerciali per speculazioni edilizie, senza avere la forza e la capacità di garantire ai frascatani quei diritti che sono connaturati con chi legittimamente vive la propria città. A breve presenteremo progetti importanti per rilanciare la nostra città riconosciuta da sempre a livello mondiale”. Squitieri e Mercante concludono così la nota: “Da oggi quindi, ufficialmente parte questa nuova fase dell’unico centro destra a Frascati, sinergie politiche pure per l’attuazione di progetti per i cittadini e l’ambiente con Noi con Salvini, Frascati Futura e Forza Italia”.

Print Friendly, PDF & Email