Frascati, nota dell’Amministrazione comunale sui fatti di #Parigi

0
751
torreeiffel
Parigi, Torre Eiffel
torreeiffel
Parigi, Torre Eiffel

La Città di Frascati è vicina alle famiglie delle vittime innocenti, cittadini europei come tutti noi, barbaramente uccise nel corso dello spaventoso attacco terroristico di ieri sera a Parigi. Si è trattato di un atto “oltraggioso” – come lo ha definito il Presidente americano Barak Obama -, che vuole colpire il cuore delle nostre democrazie e rompere i legami di convivenza civile tra culture diverse. L’Amministrazione Comunale condivide quanto espresso dal Presidente del Consiglio Matteo Renzi che ha affermato: «Questa nuova azione è stato un atto insensato contro l’umanità e in questo momento tutti noi ci sentiamo “francesi” e condividiamo il loro dolore e il loro sgomento». L’Amministrazione Comunale a nome della Città di Frascati si augura che i tanti feriti, ricoverati in queste ore negli ospedali di Parigi, alcuni dei quali versano in gravi condizioni, possano presto essere tutti dimessi e che il bilancio delle vittime non salga. Dalla mattinata di oggi il Sindaco Alessandro Spalletta è in continuo e stretto contatto con i vertici delle Forze dell’Ordine cittadine, ricevendo da loro l’assicurazione che è stato innalzato il livello di attenzione sul territorio. Il Sindaco conferma inoltre che i contatti proseguiranno per tutta la giornata, perché dalle riunioni che sono state convocate, per analizzare quanto accaduto a Parigi e predisporre le misure per ridurre al minimo i rischi per il nostro Paese, potrebbero emergere valutazioni diverse anche per i nostri territori.

Print Friendly, PDF & Email