Frascati, nota sulla nuova viabilità

Nota dell’Amministrazione frascatana guidata da Roberto Mastrosanti sulla nuova viabilità cittadina: "in corso sperimentazione"

0
683
nuovaviabilitafrascati
Largo Pentini e la nuova viabilità

Sono in via di ultimazione gli interventi di rifacimento della segnaletica orizzontale e verticale e della messa in sicurezza, con razionalizzazione della viabilità, del tratto di via Tuscolana, compreso tra l’Ospedale San Sebastiano e via Enrico Fermi, e dell’area di Largo Pentini.

Oltre alla segnaletica orizzontale, lungo via Tuscolana si è proceduto anche all’installazione di un impianto di attraversamento pedonale intelligente con illuminazione notturna attivabile dal pedone. Inoltre, a breve, saranno collocati in corrispondenza della segnaletica orizzontale segnalatori catarifrangenti (denominati “occhi di gatto”). Un altro impianto di attraversamento della stessa tipologia sarà invece installato in corrispondenza del Piazzale di Capocroce, lungo Viale Vittorio Veneto.

Per quanto riguarda la zona di Largo Pentini e le vie adiacenti si è proceduto a introdurre una nuova viabilità, al fine di risolvere le problematiche della sicurezza del transito pedonale e veicolare, che da sempre caratterizzano questo quadrante, nonché a disporre il senso unico su via di Borgo San Rocco, strada che soprattutto nei fine settimana è risultata difficilmente transitabile a causa dell’inteso traffico in entrambi i sensi di marcia. La via è oggi percorribile per le vetture provenienti da Largo Pentini solo verso via del Castello. Ad allestimenti ultimati, Largo Pentini risulterà migliorata anche in termini di arredi urbani.

Tale intervento ha comportato un incremento dei posti auto del quadrante e, al fine di sostenere le attività commerciali presenti e di agevolare i genitori degli alunni della Scuola, si sono predisposti 6 stalli a disco orario, con sosta massimo di 30 minuti, per indurre una maggiore rotazione degli utenti.

È quindi in corso una fase sperimentale, per verificare l’efficacia delle innovazioni introdotte dall’Amministrazione comunale, considerando la necessità di un tempo fisiologico per i cittadini per assimilare e prendere confidenza della nuova viabilità.

Print Friendly, PDF & Email