Frascati, risolta la criticità al cimitero

0
1091
cimitero_frascati
Cimitero Frascati
cimitero_frascati
Cimitero FrascatiMeta 

Nei giorni scorsi il Sindaco di Frascati, Alessandro Spalletta e il delegato al Decoro Urbano, Bruno Blasi, si sono recati presso il cimitero della cittadina castellana per verificare lo stato di avanzamento delle opere nella nuova ala aperta lo scorso 7 agosto con una capienza di 405 loculi.

Il Sindaco e il delegato hanno ravvisato una criticità che si sta via via normalizzando. Su 90 salme presenti nel magazzino già 25 sono state tumulate in questi giorni e, secondo i responsabili, nel corso dei prossimi due mesi lo stesso deposito sarà svuotato e le salme saranno tutte inumate.

«Siamo soddisfatti – dichiara il Sindaco Spalletta – che la situazione di criticità che si era evidenziata nello scorso mese si sia risolta con l’apertura di questo nuovo settore del cimitero. Un traguardo importante che darà spazio e una decorosa sepoltura alle persone che erano in attesa. Abbiamo avuto rassicurazioni da parte dei responsabili che si sta provvedendo alla tumulazione di circa 8/10 salme alla settimana, quindi nel giro di due mesi la situazione sarà completamente normalizzata. Bene i ragazzi che si occupano dei lavori di collocazione delle spoglie per il lavoro che stanno svolgendo».

Anche il delegato al Decoro Urbano, Bruno Blasi, ha espresso la sua soddisfazione rispetto a questa situazione: «Lo stato di avanzamento dei lavori è a buon punto, mi sembra davvero che ora tutto stia funzionando a dovere, anche le persone che vengono a mancare in questo periodo, sono immediatamente tumulate non gravando dunque sulla situazione del deposito».

Risolta dunque la criticità che questa estate era arrivata alle cronache per via di alcuni problemi che erano emersi proprio per la mancanza di spazi.

Print Friendly, PDF & Email