Frascati Scherma, un doppio secondo posto ad Assisi

Frascati Scherma, un doppio secondo posto ad Assisi: Guilherme Toldo nel fioretto e Veronica Ermacora nella sciabola

0
328
ermacora
Veronica Ermacora

Un week-end senza risultati da urlo a livello internazionale per il Frascati Scherma. La prova di Coppa del Mondo di sciabola in programma a Baltimora (negli Stati Uniti) non ha portato grandissimi sussulti: i migliori piazzamenti li hanno ottenuti Rossella Gregorio (nona) e Loreta Gulotta (13esima) che si sono fermate agli ottavi di finale della competizione. Più indietro Irene Vecchi (18esima) e la neo arrivata Chiara Mormile (20esima). Gara insolitamente avara di soddisfazione anche quella a squadre dove l’ItalFrascati composta da Gregorio, Gulotta e Vecchi (oltre alla Criscio, vincitrice della prova individuale) non è andata oltre un opaco sesto posto conclusivo. Le soddisfazioni arrivano soprattutto dalla qualificazione zonale Assoluti di sciabola e fioretto tenutasi in quel di Assisi, in Umbria. Nella prima arma il miglior risultato lo ha ottenuto Veronica Ermacora, brillante seconda classificata: la corsa della sciabolatrice del Frascati Scherma si è conclusa solamente in finale quando la romana Lara Pliego l’ha sconfitta per 15-6. Nella stessa arma da segnalare anche il settimo e ottavo posto centrati rispettivamente da Riccardo Pucci e Emanuele Marronaro tra gli uomini. Nel fioretto buon secondo posto per il brasiliano Guilherme Toldo, beffato nell’atto conclusivo solamente dal pisano Alessandro Maci. Tra le fiorettiste settimo e ottavo posto rispettivamente per Lucrezia Andrea Grimaldi e Alessandra Conti. Sempre ad Assisi si è disputata una prova a squadre di spada valida per il campionato di serie C2: le ragazze del Frascati Scherma, vale a dire Sara Uranelli, Ludovica Calicchia, Veronica Cametti e Agnese Marinuzzi, non sono riuscite ad andare oltre il sedicesimo posto conclusivo pur mettendo in pedana tanto impegno. Nel prossimo fine settimana, tra i vari impegni che attendono gli atleti del Frascati Scherma, c’è anche un “ghiotto” appuntamento di Coppa del Mondo di fioretto ad Algeri.

Print Friendly, PDF & Email