Frascati, scoperto allevamento illegale di animali

Frascati, 67 esemplari sequestrati in attesa di affidamento. Denunciati dalla Polizia di Stato due italiani per seguestro di animali

0
474
animali_sequestrati_frascati
Animali sequestrati a Frascati

FRASCATI. SCOPERTO ALLEVAMENTO ILLEGALE DI ANIMALI. 67 ESEMPLARI SEQUESTRATI IN ATTESA DI AFFIDAMENTO. DENUNCIATI DALLA POLIZIA DI STATO DUE ITALIANI.  

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato di Frascati con il nucleo di P.G. di “Fare Ambiente”, hanno sequestrato 67 animali tra gatti bengala, lupi cecoslovacchi, cani maltesi e lhasa apso, tutti detenuti all’interno di un appartamento a San Cesareo e destinati alla vendita.

Gatti e maltesi erano chiusi dentro cassoni in plastica e gabbie di ferro con rete metallica, poggiate all’interno di un  bagno e di uno sgabuzzino. Altri invece, erano detenuti in giardino all’interno di box e strutture fatiscenti.

Il titolare dell’ allevamento, una donna di 42 anni, nota alle forze di polizia, è stata denunciata insieme al marito per maltrattamento di animali.

Al momento le povere bestiole sono in attesa di essere affidate, dopo il nulla osta da parte dell’Autorità Giudiziaria.

Roma, 24 marzo 2018

Print Friendly, PDF & Email