Frascati Summer Festival vicino ai terremotati dell’Umbria

Fondi devoluti ai terremotati, ne parla Presidente Pro Loco Campi di Norcia Sbriccoli

0
709
campidinorcia
Campi di Norcia

Il Frascati Summer Festival organizzato dall’Associazione Culturale Quinta Prima quest’anno ha deciso di devolvere parte degli incassi a favore delle popolazioni terremotate del centro Italia.

La collaborazione è nata con la Pro Loco Campi di Norcia, il cui Presidente Roberto Sbriccoli abbiamo ascoltato in esclusiva.

“Abbiamo incontrato l’Associazione Quinta Prima tramite comuni conoscenze e da li è nata una positiva collaborazione su un progetto a cui noi teniamo molto” dice Sbriccoli.

Di che progetto si tratta?

“Il nostro territorio si caratterizza per una forte vocazione turistica e noi abbiamo inteso ripartire da questa, per ricreare le condizioni per una ripresa economica e sociale. Back to Campi è il nome del progetto che prevede la costruzione di una offerta turistica complessiva capace di attrarre turisti e fornire opportunità di lavoro per i residenti vittime del sisma”.

Ci può specificare meglio la tipologia di turismo a cui si rivolge il progetto?

“Norcia e Campi di Norcia negli anni è stata sempre più attenzionata dalle società sportive di tutta Italia e di tutti gli sport come sede di ritiri estivi e camp. Il clima e le nostre bellezze storiche e naturalistiche rappresentano altresì una forte attrattiva per i turisti. Il progetto prevede la costruzione di un’area camper, un villaggio fatto di casette prefabbricate integrato da strutture sportive, piscina ed un palazzetto dello sport”.

Un progetto ambizioso quindi:

“Si, ma crediamo che ricostruire opportunità di lavoro e di crescita economica territoriale sia la risposta più efficace dopo gli eventi sismici che ci hanno colpito. Teniamo molto poi a sottolineare come tutte le strutture e le infrastrutture facenti parte del nostro progetto sono ideate e saranno costruite con tecnologie e materiali totalmente antisismici e rispettosi dell’ambiente. Nessuna colata di cemento ma tutti materiali sono stati scelti secondo i criteri che le più moderne tecnologie mettono a disposizione: legno, tensostrutture, ecc”.

Come nasce il nome Back To Campi?

“Ritorno al Futuro, dal film abbiamo preso ispirazione, perchè ricostruire un territorio non significa guardare solo al passato ma è necessaria una visione che guardi al futuro”.

Sbriccoli a che punto è la ricostruzione post sisma?

“La ricostruzione semplicemente non è ancora iniziata, perchè ci troviamo ancora a dover smaltire le

Print Friendly, PDF & Email