A Frascati un doppio, grande appuntamento musicale per salutare il 2013

0
750
le cheerleader di uda a frascati nel 2009
Le cheerleader di UDA a Frascati nel 2009

 

le cheerleader di uda  a frascati nel 2009
Le cheerleader di UDA a Frascati nel 2009

Nell’ultimo weekend del 2013 la Città di Frascati sarà protagonista di un doppio, grande appuntamento musicale. Sabato 28 dicembre 2013 (ieri ndr) alle ore 21 nell’Auditorium delle Scuderie Aldobrandini del Comune di Frascati si è tenuto il concerto per festeggiare il quarantennale di direzione del Maestro Giuseppe Cimini alla guida del «Classico Concerto Bandistico A. Panizza – Città di Frascati». Il concerto ha chiuso anche l’anniversario verdiano. Il Classico Concerto Bandistico venne costituito sul finire del 1800 sotto la direzione del Maestro Augusto Panizza, che nacque a Roma nel 1865 e che morì a Frascati nel 1919. Nel periodo che comprende i due conflitti mondiali, nonostante le avversità cui andarono incontro tutti i complessi bandistici, ebbe la forza di ricostituirsi sotto la guida del Maestro Guido Gentili nato a Frascati il 21 ottobre del 1885 e dove morì nel 1963. Il complesso rimase in attività fino al 1973 quando ne ha assunto la direzione l’attuale Maestro Giuseppe Cimini, prendendo il nome di Classico Concerto Bandistico. Tra i musicisti che vi presero parte va ricordata, fra gli altri la personalità di Livio Bernaschi.

Domenica 29 (oggi ndr.) alle ore 15,30 nel Centro Storico di Frascati, con partenza dalla fine della Passeggiata Belvedere, si terrà la nuova edizione della “Grande Parata Street Show” con il coinvolgimento di bande americane, inglesi e italiane, organizzato da Destination Event, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale. Quest’anno la manifestazione, che attira sempre migliaia di turisti, appassionati e curiosi anche dai comuni circostanti, vedrà a Frascati un grande raduno di marching band con circa 450 musicisti che si snoderanno per le strade della città in un crescendo di musica, parata e festa nel classico stile anglosassone d’oltreoceano. Si tratta ormai di una piccola e sentita tradizione frascatana che dal 2007 si rinnova ogni anno e che vedrà la partecipazione di ben 12 bande musicali.

Le marching band presenti a questa nuova edizione dello Streetshow sono: Mill Creek High School, Oak Grove High School, Shree Muktajeevan Pipe Band e Albert and Friends Instant Circus. A queste si uniranno la Banda Musicale “Brasilino Severini” di Faleria (Viterbo), il Gruppo Majorettes di Casperia, la Banda Musicale “Santa Cecilia” di Monterosi (Viterbo), Gruppo Majorettes “Golden Stars Sabine” di Selci (Rieti), Gruppo Majorettes “Green Angels” di SEZZE (Latina), Banda Musicale “Adamo Cucchi” di Configni (Rieti), Società Filarmonica “Giuseppe Biancalana” di Magione (Perugia), il Classico Concerto Bandistico Città di Frascati, il Corpo Folkloristico “Compatrum” di Monte Compatri.

«L’Amministrazione Comunale di Frascati ha voluto organizzare un cartellone di eventi per passare le festività natalizie tutti insieme – dichiara il Sindaco Stefano Di Tommaso -, inoltre è stata allestita una suggestiva illuminazione natalizia per sostenere le attività commerciali, nelle strade e nelle piazze della Città, adornate anche con abeti, ben 12 nelle aree di maggior flusso turistico cittadino, oltre che in alcune zone periferiche».

«L’Amministrazione Comunale di Frascati ha allestito un programma di grande qualità per coinvolgere i cittadini durante le festività natalizie e attirare visitatori e turisti per rilanciare anche i consumi – dichiarano l’Assessore alle Politiche Culturali Gianpaolo Senzacqua e l’assessore alle Attività Produttive Alberto Rossotti -. Quest’anno gli eventi promossi stanno coinvolgendo tantissimi cittadini a dimostrazione della qualità sempre più elevata delle manifestazioni presentate anche dalle associazioni presenti sul nostro territorio».

Print Friendly, PDF & Email