Fratelli d’Italia Albano Laziale, uno striscione per i nostri Marò

0
1087
maro
Marò Italiani trattenuti in India
maro
Marò Italiani trattenuti in India

POLITICA – I Gruppi Consiliari di Fratelli d’Italia e Lista Silvestroni, unitamente all’Officina per Albano, nelle persone di Domenico Roma, Marco Silvestroni, Fabio Sannibale e Nabil Cassabgi, ritengono che anche il Comune di Albano Laziale debba unirsi alle iniziative in atto in tutta Italia in favore dei due militari italiani, Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, attualmente in stato di fermo in India. “Crediamo fermamente che – sostengono i dirigenti del Circolo Fratelli d’Italia Goffredo Mameli di Albano Laziale –  tutti i cittadini di Albano si sentano vicini ai due militari italiani e alle loro famiglie e, pertanto, riteniamo che, accanto alle iniziative attivate dal nostro Governo e dalla nostra diplomazia, occorre far sentire la vicinanza degli italiani attraverso una campagna di mobilitazione, nella speranza che al più presto i due nostri militari possano essere rilasciati e tornare a casa e nella convinzione che ogni istituzione, per quanto di competenza, deve fare il massimo per aiutare i nostri soldati – continua la nota – si è chiesto di autorizzare l’affissione, all’ingresso principale del palazzo municipale, di uno striscione che riporti la scritta ‘Salviamo i nostri marò’”.

Print Friendly, PDF & Email