Furti e atti vandalici nelle scuole di Pomezia

Furti e atti vandalici nelle scuole di Pomezia, la condanna del Sindaco Adriano Zuccalà dopo i nuovi fatti di lunedì 28 settembre

0
152
zuccala
zuccala

Furti e atti vandalici nelle scuole di Pomezia, la condanna del Sindaco Zuccalà

Dopo il furto e gli atti vandalici dei giorni scorsi presso l’Istituto Copernico, è di questa mattina (lunedì 28 settembre ndr) la notizia di nuove azioni ai danni delle scuole del territorio: le scuole dell’infanzia Maria Immacolata, San Francesco d’Assisi e via Dante Alighieri, e il tentato ingresso presso il liceo Picasso.

“Sono state recuperate le immagini delle telecamere di videosorveglianza del territorio che sono ora al vaglio dei Carabinieri – commenta il Sindaco di Pomezia Adriano Zuccalà – Stiamo collaborando con le forze dell’ordine per individuare quanto prima i responsabili di quello che mi sento di definire un vero e proprio attacco coordinato alle nostre scuole. Siamo sicuri che le autorità competenti non lasceranno impuniti i colpevoli”.

“Condanno con forza ancora una volta – conclude il Primo Cittadino – questi atti vili e incomprensibili contro un bene comune tanto prezioso com’è quello delle strutture scolastiche”. Lo rende noto l’Ufficio Stampa del Comune di Pomezia.

Print Friendly, PDF & Email