Furto al Comune di Lanuvio

Gli investigatori stanno analizzando le immagini delle telecamere di videosorveglianza per risalire agli autori del furto al Comune di Lanuvio

0
443
comunelanuvio
Comune Lanuvio

Nella mattinata del 29 Gennaio scorso verso le ore 7 gli autisti degli scuolabus delle scuole circostanti e gli agenti della polizia locale si sono accorti del furto accaduto la notte stessa al comune di Lanuvio.

Parrebbe che una numerosa banda di ladri sia entrata dopo aver scassinato il portone d’entrata del palazzo comunale con un piede di porco. Dalle prove lasciate, gli uffici di quattro piani sono stati messi a soqquadro; rubati 200€ e alcune carte di identità cartacee, così come gli incassi delle macchinette degli snack,risultate forzate. Clemente Moretta, il maresciallo dei Carabinieri, insieme alla squadra anticrimine di Genzano e a quella scientifica di Velletri seguono le indagini; cosi come il primo cittadino, Luigi Galieti, recatosi subito sul posto.

Si continua a lavorare e ad analizzare le immagini di videosorveglianza della piazza Carlo Fontana per identificare i responsabili dell’atto. Il comune è rimasto chiuso per facilitare le forze dell’ordine in ulteriori rilievi.

di Francesca Frezza

Print Friendly, PDF & Email