Gal, i soci approvano bilancio e piano 2020

Gal Castelli Romani e Monti Prenestini, giovedì 20 dicembre l’assemblea dei soci approva il bilancio e il piano delle attività 2020 

0
213
bilancio_piano_20_gal
Approvato il bilancio e il piano delle attività 2020 del Gal
bilancio_piano_20_gal
Approvato il bilancio e il piano delle attività 2020 del Gal

L’assemblea dei soci del Gal Castelli Romani e Monti Prenestini ha approvato il bilancio di previsione e il piano delle attività del 2020. Giovedì 20 dicembre presso la sede di via della Pineta a Rocca Priora, i rappresentanti dei 14 comuni e gli altri soci, hanno dato il via libera all’unanimità a una programmazione ambiziosa che vede non poche novità all’orizzonte. La relazione sulla programmazione 2020 è stata preceduta da un aggiornamento sull’attuazione del Piano di sviluppo Locale del GAL “Terre di Qualità” che ha visto nel corso del 2019, la pubblicazione di 9 bandi rivolti alle imprese ed agli Enti pubblici. Il direttore tecnico Patrizia Di Fazio ha espresso soddisfazione per la risposta del territorio a questa prima chiamata. Sono stati presentati 29 progetti per una richiesta complessiva di 3.259.717,43 euro pari al 77,61% dei fondi disponibili per i quali all’inizio dell’anno saranno disponibili le graduatorie di ammissibilità. Nei primi mesi del 2020 verranno pubblicati ulteriori bandi sostenuti da un’azione di comunicazione finalizzata a diffondere le opportunità del GAL, sia attraverso il potenziamento degli strumenti , come il nuovo sito internet, l’introduzione del servizio newsletter e la parte social sia attivando incontri tematici e di animazione territoriale. Il presidente del Gruppo Azione Locale Stefano Bertuzzi ha poi proseguito introducendo le attività previste per la promozione del territorio. Nel 2020 il GAL prevede di partecipare ad alcune delle più rinomate manifestazioni sul territorio nazionale per attivare delle iniziative che oltre alla promozione territoriale diano rilevanza anche alla conoscenza dei prodotti agricoli e delle aziende del territorio del GAL. Gli appuntamenti principali sono  la Borsa Internazionale del Turismo (Bit) di Milano prevista dal 9 all’11 febbraio; il Vinitaly di Verona dal 19 al 20 aprile, e il Salone del Gusto Terra Madre dall’8 al 12 ottobre a Torino ai quali il territorio partecipa da anni in sinergia con la Regione Lazio. Anche per il 2020 il GAL prevede una partecipazione corale alle diverse iniziative promozionali in programma congiuntamente dalle istituzioni pubbliche, quali il Parco Regionale dei Castelli Romani, la Comunità Montana e il Consorzio Bibliotecario Castelli Romani con cui ha aderito al protocollo d’intesa a fini promozionali e turistici oltre a tutte le amministrazioni comunali che vorranno essere protagoniste. Tra i nuovi progetti per il 2020 c’è l’adesione al partenariato promosso dal Parco dei Castelli Romani finalizzato alla definizione di un bio distretto del vino ma anche le ripresa delle attività per la valorizzazione e caratterizzazione dell’olio extra vergine. Per maggio 2020 è prevista  anche una giornata con le scuole dei comuni del GAL protagoniste del concorso con finalità didattiche e promozionali , rivolto ai ragazzi delle scuole medie inferiori dal titolo: “Arte, cibo e territorio – Le eccellenze agroalimentari locali nelle immagini artistiche di giovani talenticoordinato da Slow Food Frascati e Terre Tuscolane socio del Gal. Infine l’adesione al distretto dell’Economia civile e sociale dei Castelli Romani e Prenestini promosso dalla XI Comunità Montana sarà promossa attraverso una giornata di studio focalizzata sull’economia collaborativa e le comunità di progetto in collaborazione di Legambiente e dell’Università.

Print Friendly, PDF & Email