Gente Libera Grottaferrata, “alcuni interventi urgenti da realizzare”

Gente Libera Grottaferrata alcune proposte al sindaco Andreotti

0
404
gentelibera
Gente Libera

“La pausa estiva è iniziata e Gente Libera, nell’augurare buone ferie al signor Sindaco, propone alcuni interventi urgenti da realizzare a partire da Settembre. I temi sono il rilancio del commercio, la sicurezza, il decoro urbano e la revisione del contratto con Acea. Per quanto riguarda il rilancio del commercio è necessario uno snellimento della burocrazia per l’organizzazione di eventi e feste e una riduzione delle tasse comunali affinchè le attività proposte siano realizzabili e portino vantaggio sia a chi le organizza, che non deve farsi carico di spese troppo onerose e deve poter accedere ai permessi necessari in maniera snella e celere, sia a chi fruisce di questi eventi in modo tale da creare delle buone opportunità commerciali.

Per il decoro urbano è necessario un rifacimento del verde pubblico che versa in uno stato di totale abbandono che in alcune zone costituisce anche un pericolo per gli incendi estivi che affliggono la nostra zona in questo periodo di siccità.

Per la gestione dell’acqua di Grottaferrata, che è stata data in concessione ad Acea, chiediamo un maggior controllo da parte della casa comunale visto che a fronte dell’aumento del costo della bolletta non corrisponde un miglioramento del servizio. Il sistema idrico è un vero colabrodo. Mentre Acea razionalizza l’acqua nel periodo estivo una grande parte si disperde a causa di tubature obsolete.

Solo dopo gli interventi di struttura, con particolare attenzione ai beni primari come l’acqua e i servizi si potrà pensare a rivalutare la nostra cittadina. Prima che i luoghi sono i cittadini che non devono essere abbandonati garantendo loro acqua, asili, strade e scuole sicure e una tassazione in linea con le esigenze economiche delle famiglie. Solo allora Grottaferrata potrà rifiorire.

Gente Libera Grottaferrata rinnova l’augurio di buone ferie a tutta l’amministrazione e ai cittadini ma fissa l’appuntamento da Settembre con una serie di iniziative per il rilancio del nostro Paese”.

Print Friendly, PDF & Email