Genzano Sostenibile indice assemblea pubblica su centrale a biomasse

0
636
genzano
Genzano di Roma
genzano
Vista di Genzano di Roma

Riceviamo e pubblichiamo una lettera aperta del Comitato Genzano Sostenibile, inerente la centrale a biomasse  ed una connessa richiesta di incontro pubblico all’amministrazione cittadina per discuterne.

“Salutiamo con soddisfazione la partecipazione alla nostra assemblea del 28 settembre, all’anfiteatro dell’Olmata di Genzano, di numerosi cittadini residenti dell’area interessata dall’impianto, del presidente del Consorzio della Zona Artigianale e di esponenti del Comitato Civico di Montecagnoletto.

L’incontro è stato estremamente proficuo – dichiarano nella nota i promotori del Comitato – in quanto ci ha permesso di ricevere informazioni di prima mano da parte di alcuni coraggiosi cittadini, residenti in prossimità dell’impianto, che già da tempo avevano denunciato alle autorità competenti attività anomale e possibili irregolarità nell’utilizzo dei capannoni interessati dal contestato impianto. Grazie alla loro circostanziata testimonianza (che ci premureremo naturalmente di verificare punto per punto) risulta che attività di stoccaggio dei materiali, grassi e altri prodotti di origine animale per la futura combustione,  sarebbero già in atto da tempo, con una rottura di una pompa e conseguente sversamento di liquidi nel novembre 2015;  e che addirittura  una prova di avvio dei motori sarebbe già stata effettuata , con forte rumore e odori sgradevoli, in assenza di qualsiasi autorizzazione a noi nota. Gli stessi residenti hanno segnalato attività in orari notturni , la presenza di una cella frigorifera per usi imprecisati, cisterne contenenti liquidi infiammabili, canne fumarie a pochi metri dalle abitazioni e perfino canne di aspirazione e ispirazione poggianti su un tetto con copertura in lastre d’amianto , probabilmente deteriorate. Per non parlare dello spreco di acqua che servirà per il raffreddamento dei motori e dei problemi di smaltimento e  depurazione delle acque stesse.

Anche per questi motivi, questo comunicato va letto come una lettera aperta di invito urgente sia per l’attuale amministrazione che per quella passata e tutte le forze politiche, nonchè cittadini e movimenti a intervenire nella riunione che convocheremo per lunedì 3 ottobre alle ore 19 proprio nei pressi dell’impianto, esattamente in Viale degli Artigiani 49.

A tal proposito abbiamo naturalmente accolto con soddisfazione – continua la nota – il recente preavviso di diniego all’impianto presentato dall’amministrazione comunale di Genzano, in merito a lacunosità nella richiesta, e metteremo a disposizione delle autorità, qualora comprovate,  le ulteriori irregolarità di cui siamo venuti a conoscenza.

Ricordiamo che siamo in attesa ancora di entrare in possesso della documentazione regolarmente richiesta il cui termine scade tra circa quindici giorni.

Non escludendo  future mobilitazioni pubbliche per far sentire la voce della cittadinanza contro l’apertura di impianti a biomasse sul nostro territorio” conclude la nota.

Print Friendly, PDF & Email