Giacomo Mignuzzi conquista anche l’argento a squadre nella sciabola

0
889
sciabola
Giacomo Mignuzzi e la squadra cadetti di sciabola agli europei
sciabola
Giacomo Mignuzzi e la squadra cadetti di sciabola agli europei

Giacomo Mignuzzi, giovane sciabolatore della Lazio Scherma Ariccia, torna a casa con due belle medaglie al collo.

Dopo l’argento individuale, conquista l’argento nella competizione a squadre, riservata alla categoria cadetti (15-17 anni), con i compagni di nazionale Alberto Fornasir, Matteo Neri e Giacomo Stigliano.

Grande soddisfazione per una medaglia strappata con le unghie e con i denti ai più forti team europei: l’Ucraina battuta 45-40, l’Ungheria 45-32 e la Francia 45-33.

La squadra italiana si è arresa in finale alla Russia 45 a 38. La formula di gara prevede che tutti i componenti della squadra incontrino gli avversari in assalti a 5 stoccate, per un totale di 45… la lettura dei parziali dei singoli incontri sottolinea l’ottimo stato di forma di Giacomo che ha totalizzato con la squadra ucraina +7 stoccate, +8 stoccate con l’Ungheria e +3 stoccate con la Francia… solamente nella finale non è riuscito a mantenere questo notevole andamento, accusando forse emozione e un po’ di stanchezza.

Felice del risultato Gianni Castrucci, Maestro di Giacomo e Tecnico della Società Laziale.

Print Friendly, PDF & Email