Gianfranco De Rosa presenta cinebooking.com

Il produttore cinematografico Gianfranco De Rosa dopo la partecipazione a Miss Perla dei Castelli parla del progetto cinebooking.com

0
366
derosa
Gianfranco De Rosa intervistato da Andrea Titti

All’interno degli storici studi di Cinecittà, dove si sono scritte le pagine storiche odella cinematografia italiana del ‘900 abbiamo incontrato il produttore e fondatore di cinebooking.com Gianfranco De Rosa.

Cosa consiglia a chi si avvicina o sogna di avvicinarsi al mondo dello spettacolo?

“Oggi c’è una offerta molto più ampia sia di figure artistiche e professionali, sia di persone che si propongono per entrare a far parte del mondo del cinema, dello spettacolo e dell’intrattenimento. Personalmente consiglio sempre di studiare e prepararsi. Ci sono molte realtà qualificate come le accademie che possono essere molto utili. In particolare il teatro, partecipare a laboratori teatrali, costruire il proprio bagaglio professionale e artistico in quell’ambito puo essere molto utile, anche se all’inizio poco remunerativo dal lato economico”;

Tanti giovani sognano il mondo dello spettacolo, della moda e del cinema: ma questi mondi sono vicini e aperti ai giovani?

“Storicamente il cinema non è molto aperto ai giovani e purtroppo questa caratteristica permane. Al contrario altri ambiti quale per esempio la televisione, se pur con alcune storture, restano più accessibili”;

Lei è il fondatore di cinebooking.com: ci può spiegare di cosa si tratta ed in che modo può avvicinare giovani e spettacolo?

“Cinebooking è una piattaforma web verticale che si occupa di fare incontrare domanda e offerta di lavoro nel settore business entertaiment. Non si tratta della solita pagina vetrina ma di un vero e proprio motore di ricerca che collega la domanda di profili professionali con le caratteristiche di chi si pone sul mercato. Dalla ricerca di specifiche caratteristiche la piattaforma notifica al navigatore tutti i profili registrati che possono rispondere alle specifiche selezionate. Da un lato i profili artistici, dall’altro quelli economici e geografici dei candidati. Cine Booking è aperta e riguarda la domanda e offerta di lavoro anche per l’industria delle forniture, che rappresenta un indotto importante e non sempre valorizzato. Sono profilate oltre 500 profili professionali all’interno del software”;

Lei è stato Presidente di giuria a Miss Perla dei Castelli Romani – Oltre i limiti dell’apparenza: perché ha accettato di far parte di questo progetto?

‘Conoscevo già la direttrice artistica Isa Doglia, per avere partecipato con lei ad altre iniziative, pertanto ne apprezzo la professionalità e la correttezza sul lavoro, che si è rivelata tale anche in questa occasione. Nonostante ci trovassimo in provincia la qualità del prodotto è stata alta, le 30 ragazze partecipanti al concorso erano tutte meritevoli, e ciò non è scontato se non per una pre selezione accurata. La serata è stata piacevole e ben organizzata. Proprio nello spirito di Cinebooking vedo con favore progetti come quello di Miss Perla dei Castelli, volendo dare uno sbocco lavorativo a tante ragazze che sognano di far parte di questo mondo”.

Print Friendly, PDF & Email