Calizza si dimette da direttore sportivo della Carlisport Ariccia

0
856
Innova Carlisport
Mister Micheli dell'Innova Carlisport Futsal
Innova Carlisport
Mister Micheli dell’Innova Carlisport Futsal

E’ iniziata lunedì scorso la nuova stagione dell’Innova Carlisport Ariccia che anche quest’anno vuole fare bene. Nel club ariccino nessuno nasconde le ambizioni di play off, ma si spera prima di tutto in una partenza migliore di quella dello scorso anno che permetta alla squadra di mister Micheli di qualificarsi tra le prime quattro alla fine del girone di andata per poter disputare il triangolare di Coppa Italia. Sabato scorso prima uscita stagionale per un gruppo “carico” del lavoro di doppia seduta di tutta la settimana: in campo una selezione della Carlisport “over 23”, una selezione “under 23” e il Kids Pomezia, formazione di serie C2. Nella prima partita la Carlisport under 23 si è imposta 1-0 sul Kids Pomezia grazie ad un gol di Lippolis, nella seconda partita i pometini hanno battuto 2-1 la Carlisport over 23 e nell’ultima partita l’over 23 ha battuto 3-1 la Carlisport under 23 vincendo cosi il triangolare per differenza reti. Luci e ombre per i ragazzi di Micheli che comunque sembra soddisfatto: «Non ho nulla da rimproverare ai ragazzi – sorride il tecnico -: non avevamo provato nulla di particolare, quindi non si poteva sbagliare». Il prossimo impegno amichevole della squadra sarà venerdì contro l’Ardenza Ciampino (serie C1), poi mercoledì 11 settembre sfida agli Anni Nuovi (C2). Entrambe le gare si giocheranno al PalaKilgour di Ariccia.

Intanto arriva un’importante novità a livello societario: Gianluca Calizza si è dimesso dal ruolo di direttore sportivo. «Portare avanti il doppio ruolo di diesse e allenatore dell’under 21 non è una cosa agevole, soprattutto con i tanti ragazzi dell’under aggregati in prima squadra – spiega Calizza -. Il mio doppio ruolo non andrebbe bene nè per me né per loro, pertanto potendo scegliere preferisco il campo». Calizza rimarrà in questi giorni a disposizione dell’Innova Carlisport nei panni di direttore sportivo dimissionario in attesa delle decisioni della società per la sua sostituzione.

Print Friendly, PDF & Email