Palestrina al Salone del Gusto propone scuola del Giglietto

Istituire una scuola del Giglietto, antico biscotto caratteristico del territorio per tutelarne la tradizione ha proposto il Vice Sindaco di Palestrina Magliocchetti

0
239
giglietto
Giglietto di Palestrina al Salone del Gusto di Torino

Istituire una scuola del Giglietto, antico biscotto che la famiglia Barberini ha importato in Italia dalla Francia, in collaborazione con la Camera di Commercio e la Regione Lazio. A lanciare l’idea, durante il Salone del Gusto di Torino, è stato il vicesindaco Manuel Magliocchetti, da sempre impegnato nell’azione di valorizzazione e  promozione delle eccellenze del territorio.
«L’idea – ha spiegato Magliocchetti – è quella di un vero e proprio corso di formazione, in collaborazione con enti e istituzioni. Un progetto sulla tradizione di questo dolce, tramandato fin dall’antichità, che rappresenta un fondamento importante della storia della città di Palestrina. Vogliamo che questa tradizione venga tramandata negli anni, promossa e tutelata. E un corso è senza dubbio lo strumento migliore per ottenere questo risultato» ha concluso Il Vice Sindaco di Palestrina Manuel Magliocchetti.

Print Friendly, PDF & Email