Giornata di Domenica tinta di rosa per i Lupi Frascati Rugby

0
801
frascati_piazza-san-rocco
Piazza San Rocco a Frascati
frascati_piazza-san-rocco
Piazza San Rocco a Frascati

“Quella di domenica 31 gennaio 2016 – inizia così la nota dell’ufficio stampa del sodalizio rugbystico tuscolano – è stata una giornata da incorniciare per le ragazze della squadra Under 16 dei Lupi Frascati Rugby: a poco più di un mese dall’esordio assoluto nel Campionato Interregionale di categoria, finalmente le nostre ragazze hanno potuto calcare il terreno del LUPI STADIUM “A.Grossi” di Vermicino, avversarie il Lanuvio , Sambuceto ed Umbria Ragazze. Se nella prima partita le Lupe hanno battuto le coetanee dell’Umbria, con una buona gestione del pallone, nella seconda gara, quella contro il Sambuceto, che le padrone di casa hanno ottenuto la migliore prestazione. Con una difesa eccezionale, infatti, le Lupe hanno costretto la squadra avversaria nella propria metà campo per gran parte dell’incontro, recuperando molti palloni ma non riuscendo a concretizzare con marcature. La terza gara, ormai stanche, le Lupe hanno ceduto il passo al fortissimo Lanuvio. Questi risultati – continua così la nota – delle gare delle Lupe Frascati Rugby : Lupi Frascati Rugby – Umbria Ragazze = 20 -0 Lupi Frascati Rugby – Sambuceto = 0-10 Lupi Frascati Rugby – Lanuvio = 0-45 Sempre al LUPI STADIUM si è disputato il concentramento per la categoria Under 14 Femminile, con i Lupi Frascati Rugby rappresentati da 4 atlete. Le ragazze, coordinate da Michela Tondinelli. ex giocatrice dell’Italdonne ( detiene ancora il record di presenze in Nazionale , ben 81!) dopo un breve riscaldamento, hanno dato vita ad una avvincente partita, che ha visto sempre protagoniste le giovani Lupacchiotte. Dopo le partite ottimo terzo tempo tutti insieme nella Club House “La Tana dei LUPI”. Infine – si conclude così il comunicato stampa – ottime prestazione anche dei piccoli Lupetti dell’under 8 e 10 nel torneo di Anzio con netti miglioramenti sia sul piano di gioco che di concentrazione. Un grazie da tutta la società ai nostri allenatori, accompagnatori e a tutti i genitori che si distinguono sempre per la loro partecipazione festosa e rispettosa verso gli altri come lo spirito rugbistico insegna”

Print Friendly, PDF & Email