Giornata mondiale dell’Alzheimer, un pomeriggio speciale alla Turati

La Turati aderisce alla Giornata mondiale dell’Alzheimer a Zagarolo

0
446
zagarolo
Piazza Zagarolo

La Turati aderisce alla Giornata mondiale dell’Alzheimer a Zagarolo con eventi di sensibilizzazione e approfondimento sul tema. E apre le porte al pubblico sabato 23 settembre dalle ore 16 per un pomeriggio di spettacoli, incontri, musica e gastronomia. Tante le iniziative promosse per la XXIV Giornata mondiale dell’Alzheimer a Zagarolo, dove la Fondazione Turati ha aderito con eventi di sensibilizzazione e approfondimento al programma realizzato con il patrocinio del Comune e della Federazione Alzheimer Italia, in collaborazione con Palazzo Rospigliosi, con la locale pro loco, con Croce rossa italiana e con i centri per anziani. In cartellone c’è, in particolare, un pomeriggio aperto al pubblico – sabato 23 settembre dalle ore 16 – con presentazioni, animazione e attività presso il centro socio-sanitario di via Colle del Pero 1. Sabato pomeriggio appuntamento dunque alla Turati, dove il pubblico sarà accolto da un villaggio informativo realizzato in collaborazione con i soggetti del territorio. Tutte le iniziative sono ideate per contribuire a informare e sensibilizzare sull’Alzheimer e sulle patologie simili, nonché per accogliere le persone che ne sono affette e le loro famiglie. Saranno presenti professionisti capaci di rispondere alle curiosità dei presenti, insieme ad artisti e ospiti d’eccezione, i quali racconteranno le proprie esperienze. Il programma della giornata prevede la presentazione del libro “E adesso statemi a sentire” della scrittrice Sandra Rebecchi (ed. Nulla Die 2015): nel romanzo l’Alzheimer è raccontato e spiegato dal punto di vista di chi ne è affetto. Successivamente andrà in scena uno spettacolo teatrale con gli attori dell’associazione “Marionette senza fili“, seguito dalla dimostrazione delle attività svolte dal centro anziani di Zagarolo. Presso gli spazi della Turati non mancheranno, ad allietare la giornata, anche concerti musicali, stand enogastronomici e tanto divertimento. Previste inoltre attività per i bambini, che saranno coinvolti dalle professioniste dell’età evolutiva.

 

Print Friendly, PDF & Email