Genzano, i risultati giornata di prevenzione sanitaria

Il Sindaco di Genzano Daniele Lorenzon ringrazia la Croce Rossa e l'Asl Roma 6 per la collaborazione nella riuscita della giornata di prevenzione

0
334
cri_genzano
Foto Gruppo Cri a Genzano

Bilancio positivo per La Giornata della prevenzione sanitaria gratuita, l’evento organizzato dalla Croce Rossa Italiana grazie alla collaborazione del Comune di Genzano di Roma e l’Azienda sanitaria locale Roma 6, svoltosi domenica 8 aprile in piazza Frasconi.

Ben 671 le prestazioni sanitarie fornite gratuitamente ai cittadini del nostro territorio grazie all’impegno e alla disponibilità di 32 volontari della Croce Rossa, 7 operatori specializzati della Asl RM6 per gli screening oncologici in programma, 6 tra medici e operatori per le visite specialistiche. L’obiettivo della Giornata è stato quello di riuscire ad intercettare preventivamente eventuali patologie.

In questa occasione è stato possibile effettuare alcuni screening specifici. Ecco nel dettaglio i numeri della giornata:

– 118 misurazioni PA, FC, AFIB (pressione arteriosa, frequenza cardiaca, fibrillazione atriale)

– 112 test di glicemia

– 110 test di colesterolemia

– 63 mammografie

– 60 raccolta feci per rilevazione sangue occulto

– 49 pap test

– 37 elettrocardiogrammi

– 32 visite cardiologiche e 5 refertazioni

– 26 visite angiologiche

– 22 visite pneumologiche

– 20 visite audiometriche

– 17 visite con nutrizionista

Sono state inoltre svolte alcune dimostrazioni di manovre salva vita eseguite da personale della Croce Rossa specializzato.

“Un sentito ringraziamento alla Croce Rossa e alla Asl e a tutti coloro che volontariamente hanno scelto di offrire il loro contributo per la buona riuscita della giornata – ha commentato il Sindaco Daniele Lorenzon –. Manifestazioni di questo tipo costituiscono a tutti gli effetti un servizio per sostenere la salute dei cittadini”.

CONSEGNATI 4 DEFIBRILLATORI ALLA CITTA’

Consegnati alla comunità genzanese 4 defibrillatori. I preziosi strumenti di primo soccorso medico sono stati donati dalla filiale BCC Colli Albani e saranno posizionati presso: piazza Tommaso Frasconi; via Sebastiano Silvestri; via Vittorio Veneto; piazza Lotta Contadine (frazione Landi).

“Come Amministrazione poniamo molta attenzione alla salute e alla sicurezza dei nostri concittadini. Salvare una vita rappresenta un risultato dal valore inestimabile e in questo senso il defibrillatore gioca un ruolo di primo piano in attesa che arrivi l’ambulanza – ha evidenziato il Sindaco Daniele Lorenzon durante la cerimonia di consegna svoltasi domenica mattina a piazza Frasconi –. Abbiamo scelto di posizionare i quattro defibrillatori che ci sono stati donati in alcuni punti strategici, altamente frequentati dalla cittadinanza, e di dedicarne uno alla frazione Landi. Ringrazio il supporto concreto fornito dalla Bcc Colli Albani, che si è assunta l’onere dell’acquisto di questa strumentazione e del relativo corso di addestramento. L’iniziativa testimonia la grande e vivace solidarietà che esiste nel nostro territorio e ci rende orgogliosi dell’opportunità offerta ai cittadini genzanesi”.

Print Friendly, PDF & Email