Giovane Italia Frascati, le iniziative di un mese di attività

0
1547
gi_frascati_evento_foibe_roma
Simona Mollo e Mattia Ambrosio all'evento sulle Foibe di Giovane Itlaia del 15 febbraio 2014
gi_frascati_evento_foibe_roma
Simona Mollo e Mattia Ambrosio all’evento sulle Foibe di Giovane Itlaia del 15 febbraio 2014

E’ passato oltre un mese da mercoledì 5 febbraio, giorno in cui con una conferenza stampa Simona Mollo e Mattia Ambrosio, giovani candidati di Forza Italia, avevano presentato la loro candidatura. In quel contesto Marco Maranesi, consigliere comunale ad Anzio e coordinatore provinciale di GI, durante il suo intervento consegnava a Simona Mollo un documento con la nomina a coordinatrice cittadina del politico gruppo giovanile. In queste settimane Giovane Italia a Frascati ha cominciato a svolgere la propria attività, parallelamente alla campagna elettorale frascatana che sta entrando ormai nel vivo. Simona Mollo si è resa promotrice con GI di una raccolta benefica per i bambini dell’orfanotrofio di Rocca di Papa, una prima iniziativa nell’ambito delle politiche giovanili e sociali, un punto condiviso nel programma dei due giovani candidati. Protagonista la cittadinanza frascatana, ringraziata dalla stessa Mollo “per la sentita partecipazione alla raccolta di beneficenza da noi organizzata”. Inoltre a metà febbraio i due giovani candidati hanno partecipato al convegno in ricordo delle vittime delle Foibe “Ogni vero italiano è anche dalmata e giuliano”, organizzato dal coordinatore provinciale Giovane Italia Marco Maranesi e da Emanuele Ranucci membro del medesimo movimento con delega su Roma Capitale. Nel loro intervento, effettuato alla presenza, tra gli altri del coordinatore regionale di Giovane Italia Alessandro Colorio, hanno ricordato come l’8 febbraio, presso la sala degli specchi del comune di Frascati, si è tenuto un importante convegno sullo stesso tema. La cerimonia-omaggio coordinata da Salvatore Aricò, già direttore del Teatro Valle di Roma, è stata una “rappresentazione” culturale e non ideologica per coltivare il ricordo degli eventi di cui sono state vittime gli esuli giuliano dalmati, organizzato dall’associazione “Argomenti” e fortemente voluto dal presidente e candidato sindaco di Forza Italia a Frascati Mirko Fiasco. Simona Mollo e Mattia Ambrosio hanno sottolineato come “questo capitolo doloroso della nostra storia non sia stato considerato nella giusta importanza dalle istituzioni e dai programmi scolastici”.

Print Friendly, PDF & Email