Gioventù Nazionale “Borelli copia nostra proposta sullo sport”

"Borelli elogia sui social una proposta sullo sport della sua lista ma in realtà Gioventù Nazionale l'aveva già protocollata senza averne risposta il 29 Aprile"

0
525

‘Tanto è lo sdegno di Gioventù Nazionale Albano di fronte all’usurpazione della nostra proposta a tema “Sport” effettuata dal candidato sindaco di centrosinistra Massimiliano Borelli. Borelli elogia sul suo profilo la proposta della lista “identità e bene” avente ad oggetto la trasformazione delle aree verdi in oasi sportive dove poter far ripartire progressivamente l’attività dei centri sportivi e palestre del comune di Albano. L’idea ci piace moltissimo e vorremmo vederla realizzata, il problema è che in data 29 Aprile 2020 abbiamo protocollato a nome dei nostri consiglieri giovani Cuccioletta, Corradi, Lolletti tre proposte, di cui una è proprio quella a tema sportivo, sia al sindaco Nicola Marini che al consiglio comunale dei giovani ed inoltre le proposte sono state ampiamente pubblicizzate su i social network, dato l’appoggio alle proposte di tutta la coalizione di centrodestra.
Vista la situazione sono due le osservazioni che vorremmo portare all’attenzione del candidato sindaco e di tutta l’amministrazione. Borelli e la sua compagine parlano di unità e cooperazione per il bene della comunità ma ciò che trapela dai fatti è come sappia tirare acqua al suo mulino e farsi bello davanti ai cittadini per ricevere consensi. Non esiste la cooperazione ed il confronto, neanche quando la propositivita’ proviene dai più giovani. La seconda osservazione più delicata riguarda più nello specifico il consiglio dei giovani. Ancora una volta l’amministrazione non prende in considerazione le istanze dei consiglieri giovani, a nostro giudizio il Ccg è solo un nastrino da mettere sulla giacca del sindaco e dei suoi assessori senza però avere riscontri concreti a livello di funzionalità ed educazione dei ragazzi che hanno interesse nella cosa pubblica, obiettivi per i quali è stato istituito.
Siamo sicuri che la comunità Albanense saprà riconoscere la serietà e le proposte concrete dalle piccolezze e strumentalizzazioni’ lo comunica Gioventu Nazionale Albano.

Print Friendly, PDF & Email