Girone ostico per il Basket Frascati, parola del Presidente Monetti

0
1014
fernando_monetti
Fernando Monetti - Presidente del Basket Frascati
fernando_monetti
Fernando Monetti – Presidente del Basket Frascati

Il Basket Frascati ha cominciato a sudare. La prima squadra maschile del club del presidente Fernando Monetti, che militerà nel campionato di serie C2, ha iniziato la preparazione lo scorso 25 agosto e da domani (fino a lunedì 8 settembre) sarà nello splendido centro sportivo dell’hotel La Grotte a San Donato Val di Comino (in provincia di Frosinone) per otto giorni di ritiro. Intanto la Federazione ha reso noto il girone B, in cui saranno inseriti i frascatani: appena undici squadre, con la formula di promozioni e retrocessioni ancora da definire e inizio fissato per il 19 ottobre. «Siamo in un girone ostico che vede un livello molto alto e diverse squadre attrezzate per il salto di categoria, oltre a molte trasferte ostiche per distanza e valore dell’avversario – dice il presidente Monetti -. E’ abbastanza incredibile che si arriverà al 9 settembre per stabilire promozioni e retrocessioni di serie C nazionale, serie C regionale e di conseguenza anche serie D: si fanno prima i gironi e poi le regole del campionato quando le squadre hanno già fatto i roster e programmato economicamente la stagione». Monetti torna a parlare poi dei primi giorni di lavoro della C2 maschile nuovamente affidata a coach Cristiano Mocci. «I ragazzi hanno iniziato con la preparazione da lunedì scorso allenandosi al palazzetto o in palestra tutti i giorni, poi da domani faranno il ritiro a San Donato giocando in questo periodo la prima amichevole contro il forte Sora (serie C1, ndr) e poi a seguire altri test fino all’ultimo, una settimana prima dell’inizio del campionato, che li vedrà protagonisti nel torneo di Civitavecchia». Anche la serie B femminile ha già cominciato le proprie fatiche pre-campionato. «Per il gruppo di coach Valerio Libutti

– spiega il presidente – siamo ancora alla ricerca di due o tre elementi per completare la rosa. Le ragazze hanno iniziato a lavorare mercoledì scorso a ranghi leggermente ridotti e proseguiranno da oggi al completo. Il campionato si annuncia molto competitivo per la presenza di diverse squadre che lo scorso anno facevano la serie A e che per problemi economici quest’anno faranno la B”. Infine le giovanili: «Sempre oggi cominceranno l’attività alcuni gruppi, poi nei prossimi giorni si aggiungeranno gli altri: l’orario degli allenamenti sarà provvisorio e poi da fine settembre diventerà definitivo – spiega Monetti -. Parteciperemo a tornei Fip in tutte le categorie e quasi tutte le squadre faranno più di un campionato. I gruppi sono molto interessanti e per la prima volta parteciperemo a tornei Fip anche con una o due squadre giovanili femminili: la base rosa sta crescendo in maniera veramente interessante. Siamo carichi nell’affrontare una stagione 2014-15 che ci auguriamo straordinaria e che sarà piena di novità, sorprese e voglia di fare bene: speriamo continuino ad arrivare anche le soddisfazioni che hanno caratterizzato i nostri ultimi anni di storia».

Print Friendly, PDF & Email