Grottaferrata, approvata mozione sul Piano degli Insediamenti Produttivi

0
1432
giampierofontana
Giampiero Fontana
SindacoGiampieroFontana
Il sijndaco di Grottaferrata Giampiero Fontana

Riceviamo e pubblchiamo una nota stampa firmata dal sindaco di Grottaferrata Giampiero Fontana:

“Piano degli Insediamenti Produttivi ed Isola Ecologica: finalmente si intravede uno sbocco positivo

Approvata una Mozione che indica le soluzioni per sbloccare l’impasse che, dal 2009, blocca lo sviluppo dell’area artigianale.

Il Consiglio comunale svolto ieri, 13 giugno, ha approvato, tra l’altro, una Mozione nella quale si forniscono gli indirizzi per la predisposizione di un Piano di valorizzazione (ai sensi della Legge n. 133/2008) dell’area degli insediamenti produttivi (PIP), funzionale a svincolare l’area PIP dalla presenza del Centro Servizi comunale, ivi dislocato dal 2009 per le esigenze della Raccolta Differenziata dei Rifiuti.

La Mozione approvata dalla Maggioranza (vds. testo allegato), trae origine da un atto di indirizzo presentato dal Consigliere del M5S poi emendato, e punta a ridislocare la sede aziendale del Gestore del Servizio Raccolta Rifiuti, limitatamente alle attività compatibili di magazzino, autorimessa e servizi accessori per la sicurezza e l’igiene dei dipendenti, scindendola – definitivamente – dal Centro Servizi comunali che andrà collocato fuori dall’area PIP, in linea con le Norme Tecniche di Attuazione del Piano degli Insediamenti Produttivi.

Ciò, anche e soprattutto al fine di consentire l’utilizzo di tutti i 24 lotti dell’area artigianale (i 7 venduti ed i 17 ancora disponibili), e rilanciare l’avvio delle attività produttive con forti potenziali ricadute in termini occupazionali per la Città.

Il tutto, strettamente legato alla concreta possibilità, per l’Amministrazione comunale, di poter disporre dell’area necessaria per la realizzazione dell’Isola Ecologica, in attuazione delle procedure di cui alla Delibera di Consiglio comunale n. 41/2015 (“Indirizzi per la realizzazione di opere infrastrutturali e servizi prioritari nel territorio comunale a scomputo degli oneri di urbanizzazione primaria”), strumento fondamentale per la definitiva messa a regime del Servizio Raccolta Differenziata Rifiuti e la progressiva diminuzione della TA.R.I.

Ringrazio i Gruppi consiliari di maggioranza che hanno presentato l’emendamento alla Mozione del M5S, nonché il Presidente del Consiglio comunale Avv. Marco BOSSO che ha bene interpretato il Regolamento d’Aula e consentito la votazione del documento” ha dichiarato il Sindaco di Grottaferrata Dott. Giampiero FONTANA, aggiungendo che “L’atto di indirizzo presentato dal M5S si limitava a chiedere lo svincolo dell’area PIP, senza proporre soluzioni alla ridislocazione del Centro Servizi comunale, mentre il testo emendato (ed approvato dalla Maggioranza) è un fondamentale passo avanti per la soluzione di due annose problematiche, quali l’avvio dell’area degli insediamenti produttivi e la realizzazione dell’Isola Ecologica. Il rilancio delle attività produttive, con implicita possibilità di creare nuovi posti di lavoro, unitamente all’ottimizzazione del Servizio Raccolta Rifiuti ed alla conseguente riduzione della TA.R.I. per i Cittadini, sono due elementi di spicco su cui abbiamo basato il nostro Programma di Governo per la Città. Spiace che il Consigliere del M5S (peraltro firmatario della Mozione originaria) ed i Consiglieri de La Città al Governo non abbiano colto l’opportunità. Apprezzabile, invece, la disponibilità del PD a valutare gli indirizzi proposti, pur non avendo votato il testo emendato dalla Maggioranza””.

 

Print Friendly, PDF & Email