A Grottaferrata corso di formazione del Telefono Rosa

0
1585
corso
Presentazione corso Telefono Rosa in sala consiliare a Grottaferrata
corso
Presentazione corso Telefono Rosa in sala consiliare a Grottaferrata

Due giorni di intenso lavoro a Grottaferrata, per creare un nucleo speciale, al fine di porre in essere una attività sinergica tra Polizia Locale, Forze di Polizia e Specifiche Professionalità interne all’Ente, nonché arricchire le competenze di chi ogni giorno si può trovare ad accogliere, nell’ambito del proprio lavoro, donne vittime di violenza.

E’ questo, prima di tutto, l’obiettivo del Corso, denominato “Punctum Saliens”, fortemente voluto dal Comune di Grottaferrata e dal suo Sindaco, Giampiero FONTANA, nonché dalla Comandante della Polizia Locale, Dott.ssa Maria Letizia SCUDERINI, ed organizzato dal Telefono Rosa, al fine di creare un quadro di accoglienza partecipata e competente, mediante un lavoro di rete ed anche tramite seminari tematici pubblici.

Il workshop si è aperto quest’oggi, Mercoledì 11 febbraio, i cui lavori si svolgeranno fino alle ore 18, e si completeranno Giovedì 19 febbraio dalle ore 9 alle 13, presso la Sede Comunale in piazzetta E. Conti al civico 1 e, più precisamente, nella Sala del Consiglio comunale. All’inaugurazione del Corso sono intervenuti il Sindaco Giampiero FONTANA, la Comandante della Polizia Locale Maria Letizia SCUDERINI, la Responsabile dei Servizi Sociali Carola PASQUALI, la Responsabile dei Rapporti Istituzionali della Ascon Italia Francesca PETRASSI, quindi la presidentessa dell’Associazione Nazionale Volontarie del Telefono Rosa Gabriella MOSCATELLI accompagnata da alcune collaboratrici della Onlus nonché relatrici del Corso di formazione.

L’appuntamento formativo è rivolto a 15 persone, appartenenti a diverse tipologie di professioni sempre più frequentemente a contatto con vittime di violenza e che, proprio per questa ragione, ritengono fondamentale affinare le proprie conoscenze e competenze in materia. Sono stati coinvolti gli agenti della Polizia Locale di Grottaferrata, Marino e Frascati, nonché gli agenti della Guardia di Finanza e della Polizia di Stato.

Le due giornate si articolano in tre momenti formativi: il primo con due Psicologhe del “Telefono Rosa”, la Dott.ssa CAPPELLANO e la Dott.ssa VERGARA, in cui si dibatterà delle diverse forme di violenza sulle donne, come ad esempio la violenza fisica, psicologica, sessuale, economica e lo stalking. Le due esperte spiegheranno la dinamica ciclica che caratterizza la violenza ed il comportamento di chi la mette in atto. L’obiettivo è far comprendere meglio cosa si verifica in questi casi, stimolando nell’uditorio l’abbattimento di numerosi stereotipi e pregiudizi al riguardo.

Durante la seconda parte del Corso saranno presenti, invece, Avvocate civiliste e penaliste: l’Avv. Antonella FAIETA e l’Avv. Viviana CALLINI affronteranno i temi della separazione, del divorzio, del patrocinio a spese dello Stato, della legge sullo stalking e sul femminicidio, fino alla legislazione sulla violenza sessuale.

Nella terza parte del Corso saranno presentate le buone prassi per un corretto uso di internet e delle nuove tecnologie. Un tema di grandissima attualità affrontato, nell’ambito di questa importante iniziativa di “Telefono Rosa”, dal Dott. Roberto GIULI, Sostituto Commissario della Polizia di Stato.

Il Corso si concluderà con un test per verificare sia il livello di gradimento delle lezioni svolte che i primi risultati di accrescimento delle competenze da parte degli intervenuti.

Giovedì 19 febbraio, alle ore 13, sempre nella Sala Consiliare in Piazzetta E. Conti, il Sindaco Giampiero FONTANA terrà una conferenza stampa di conclusione lavori aperta a tutta la cittadinanza.

Per informazioni scrivere a:

res.comando.polizia.municipale@comune.grottaferrata.roma.it

telefonorosa@alice.it

Print Friendly, PDF & Email