Grottaferrata, Dessì attacca ancora Andreotti

Il senatore pentastellato Emanuele Dessì accusa il Primo Cittadino di Grottaferrata Luciano Andreotti: "non sa cosa accade nelle sue scuole"

0
268
palazzogruttergrotta
Palazzo Grutter a Grottaferrata
DESSI’: “IL SINDACO DI GROTTAFERRATA NON SA COSA ACCADE NELLE SUE SCUOLE. NON PARLA CON LA PRESIDE PERCHE’ NON E’ UNA PALAZZINARA?”
“E’ un vero peccato che la preside dell’Istituto comprensivo Falcone di Grottaferrata non faccia di professione la “palazzinara” e sia una semplice dirigente scolastica: se fosse stata una professionista del mattone probabilmente avrebbe potuto avere un rapporto diretto e più stretto col sindaco Luciano Andreotti”. Il senatore 5 stelle Emanuele Dessì interviene sull’ultimo caso di Grottaferrata dove si registra l’insolito scontro frontale tra scuola comunale e pubblica Amministrazione. “E’ davvero singolare che sindaco e dirigente, che pure potrebbero parlarsi semplicemente affacciandosi alle finestre dei rispettivi uffici dal momento che il Municipio di Grottaferrata e la scuola Falcone sono uno di fronte all’altro, non riescano a comunicare. E’ singolare che un sindaco ed il suo assessore alla Scuola dichiarino senza remore, non solo di non sapere cosa succede nella scuola che si trova dall’altra parte della strada, ma anche di non riuscire ad avere accesso nell’istituto, che pure è comunale. L’ho detto: forse se ci fosse di mezzo qualcosa da costruire il sindaco Andreotti avrebbe avuto una sensibilità differente?. “Più in generale – conclude il senatore 5 stelle – non si è mai visto che un sindaco ammetta candidamente di non sapere cosa accade in una scuola comunale della quale, pur nel rispetto dell’autonomia di gestione, dovrebbe conoscere lo stato di salute di ogni banco”.
Print Friendly, PDF & Email